13k+ testi hip hop italiani.

CLICHÈ
REMI

♥ 1909

rit.(x2)
i giorni che calpesto,gli anni che non passano,tutto resta eterno finché non arrivi te.
a volte basta un gesto,se cadi ti calpestano,a volte i ritornelli possono essere clichè.


linciati dalla gioventù della realtà,che a tenero ti tenera dalla tenera età.
chi cresce alla cuccagna,non riesce alla lavagna,mi sento un pesce nell'acquario assolo con piranha.
dammi una chance per questa vita orrenda,resterò con le mie vans piantate per terra.
trovo porte dentro al petto e dopo busso là,sono disperso dentro un persol,senza una bussola.
Sono viaggi sopra i limiti,sul culo ha ancora lividi
son brutto perch* amividi mi lasci e chi ci ha uniti qui.
fumiamoci quest'erba,sfioriamoci le membra,ti cercherei all'interno,se avessi una lanterna.
accuso certe bombole,annuso certi calici e a causa di ste zoccole,abuso di sti farmaci.
spazi da colmare,non aprono un portale,in questo mondo che ci decima mi tocca calcolare.


rit.(x2)
i giorni che calpesto,gli anni che non passano,tutto resta eterno finché non arrivi te.
a volte basta un gesto,se cadi ti calpestano,a volte i ritornelli possono essere clichè.


la mia tipa da fastidio,è fresh tipo sab siro,ma a volta è troppo fredda giuro.
tanto che nell'ultimo periodo me la porto in giro,solo perché mi fa comodo avere una borsa frigo.
mentre pompavo Nas crescevo con J-Ax il solito adolescente con più domande di ask.
riavvolgo il nastro,l'orgoglio è basso,l'altra sera ho dissato due stelle ma ho fatto un Diss-Astro.
chiuso nella teca,viaggi senza meta,fatti della stessa pasta come in discoteca.
chi pensa faccia l'arte,partenza sto in disparte,io parto da Malpensa destinazione Marte!.
qui shuttle a vita,poi schiatti d'invidia,da i nemici mi nascondo tra le nuvole di weda.
passiamo notti in bianco perché dio va a puttane,puntate il dito su di me,su di te,AMEN.


rit.(x2)
i giorni che calpesto,gli anni che non passano,tutto resta eterno finché non arrivi te.
a volte basta un gesto,se cadi ti calpestano,a volte i ritornelli possono essere clichè.

CLICHÈ — REMI

Inserito da Maxmilian Onibokun

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook