13k+ testi hip hop italiani.

Fuga Di Mezzanotte
Rischio

♥ 794

Bimba lo so c’eravamo quasi eravamo lì era un check-in
e quattro mura per fermarci è dura pensarci
La speranza per distarsi non basta più
gli incubi le sbarre le guardie
che inquadrano il mio passo per star giù
mi gridano achtung poco prima di torturarci
come a kabul scoppiare a starci impazzisci e marci
le carte i pazzi i bastardi
spian me e la mia vita un ergastolo e qui c’è il diavolo
con gli avvocati ad imbrogliarmi siede al tavolo e vuole i contanti
non sai più dove sei le spie i veri gli altri
chi scorda il senso gira in orario
è un carcere ladro tengo i ricordi nell’armadio con un piano
e ad ogni guaio penso a quei giorni
con te libero ma oggi i miei piani i miei canti i miei sogni

Cane mangia cane e chi fotte l’ultimo è l’ultimo salvo
l’ultimo schiavo l’ultimo capro
io voglio esser libero non l’ultimo santo
mangio la lingua dell’infame e il suo ultimo sguardo
ombre dalle catacombe ultimo spiraglio
la morte parla la notte guarda il giorno è spietato
e l’amore aspetta l’ultimo pasto
giù è un labirinto e manca l’ultimo tratto
qui si specchia blu nell’acqua l’ultimo segreto
l’ultimo metro ancora un vetro
maledetta la loro legge e il loro ultimo capo
brucio il loro mercato nero e tutto il suo denaro
io guardo le guardie del mare all’ultimo reparto
ho il mio coraggio il tuo messaggio
propizia la notte all’unico viaggio
la nostra sorte bimba sei pronta si affronta questa

Rit (x2)
fuga di mezzanotte
la nostra via lascia una scia la nostra notte
fuga di mezzanotte
qui gira la polizia la nostra via la nostra notte a mezzanotte
fuga di mezzanotte
la nostra via è una follia la nostra sorte
fuga di mezzanotte
la nostra via è una magia la nostra sorte le nostre porte

Fuga Di Mezzanotte — Rischio
inserito da alka

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook