13k+ testi hip hop italiani.

Nell'aria
Rischio

♥ 748


(Rischio)Nato proiettato nell'era del fato di infoio ne ho,flow dal contado va inviato sul rayo,gettando città in un guaio scorsoio di ingoio io imbò,fratello in fastidio nel canyon assedio allo stop,tra balli di infami doc,tossici metodi classici deli sbirri,la merda è un ex amico,fa firma caparra alle sbarre di burro la lex,porro ad uno stronzo che ora è a sbarra perchè?(perchè?)chi sceglie chi sceglie se,
se te ne sbatti di chi è con te,sfrutti e non raccoglierai mai frutti,
fosse ognuno per sè,e Dio per tutti,ma ovunque e comunuque mancate rinunce che sgamano bluff,quando il contratto non c'è,come nei centri sociali non sfratti,han fatto da matti e i matti non fanno patti,sì se il nostro volere ci ha attratti,il dolore ci ha fatti,sprazzi tra i flashback,troppe cose fan bastardi,la società spezza pezza corazza e i suoi costrutti,come Barda ammazza l'amarezza e viaggia nei suoi flutti,
assaggia il bianco nel nero in un campo di struzzi,da dove eco di luce e spreco di voce,buchi e lutti,rutti e fondi di bicchieri come specchi rotti al bar,persi in sguardi di vecchi già dai tempi morti,giovani morti e risorti,chiamali orti dei miracoli per angoli storti e menti contorti,tra punti di partenza e diversa la danza è giunta,raggiunti dal freddo in un mondo d'inverno mai vinti,spinti da dentro,il cielo più intenso e intenso il tempo,è solo un altro respiro,ancora un tiro
in cui non mi perdo!

-rit.(x4) "E' nell'aria!!!" + scratch

(Rischio)Inspiro,espiro,ancora un respiro ed io mi ispiro,stiro tiri mancini,non schivo,il destino lo attiro,arrivo col vento,baciato dal tempo,fumato in un tiro,giro in giro non gira,sono in giro,l'azzurro dell'aria che impura sicura di strade confuse,solo un sospiro,se strada è delusa da prima,l'imprimo rabbioso e sono sotto la legge,varie mafie,con metri su metri,varie ragioni,ma è una ragione amara, e 'sta stagione ripara già nel terrore,l'orrore motore,legge del Signore,la gara al potere Sahara,tu vuoi vedere sedermi,apparì una para in para e comparì il mio amore,a lei amore so che,vorresti pesti i miei piedi,ma
resto in piedi con piedi che tu non credi segreti perchè,perchè non vedi perchè,fai del rumore,non credi al silenziatore peggiore giù nelle vie già c'è,grigiore urbano che emana la malattia per me,depura l'aria il calore con la sua scia,e il resto del fumo che sputo sì lo lascia via,resto qui con i miei fumatori,sia quello che sia!

-rit.(x...) + scratch

Nell'aria — Rischio
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook