13k+ testi hip hop italiani.

Verso L'Antimateria
Robertone ft. Fef O-Rey , Zilù B.Y.

♥ 949

1- VERSO L'ANTIMATERIA FEAT. FEF O-REY,ZILU' BOMA YE'

-ZILU'-
SBARCA DA ICHNOS IL RE DEI NAVIGATORI,
DA UN BATTELLO BATTENTE BANDIERA DEI 4 MORI.
COMMISSIONE SPECIALE, ACCENSIONE DI RIFLETTORI,
PER: FARE I FARI, FARE AFFARI E FARE FUORI!
BOOM! BOMA YE', E' IL VERBO DEL MIO NOME;
UBBIE FOBIE, FOLLIE, FONTI D'ISPIRAZIONE,
PUNTI CONGIUNTI E SUNTI CHE TRACCIANO DIREZIONE.
PRENDO, PARTO E VI PORTO IN PORTO POI A DESTINAZIONE!

-ROBERTONE-
VADO SOTTO. SOTTOSOPRA,
STRINGE IL COBRA CHE NON E' UN SERPENTE MA, UNA PIOVRA
COI TENTACOLI ALLA GOLA!
OCCHIVIOLA IN VOGA, SULLA ZATTERA SHARDANA.
TRAFFICI DI DROGA INTERNI, SOLO MARIJUANA.
LUPO DI MARE, "ALLUPPO" NEL MARE OGNI TRAMA,
COLPA DEL LUPPOLO E SUBITO STRINGO AL BRACCIO UNA BANDANA.
A POPPA CHI CHIAMA VUOLE UNA DRITTA CHIARA
MA NON SA NAVIGARE, QUINDI, ZITTO E IMPARA!

COLONNE D'ERCOLE; SI VIAGGIA VERSO ATLANTIDE.
ORMAI DIVISA IN TRE TRA IL REPLICANTE, IL SANTO E IL MARTIRE.
LA ROTTA DISEGNATA DA UNA MANTIDE MARINA
NELLE MANI DI UNA SIRENA ASSASSINA:
ASSASSIN VIDA!
COME PIRATI: STIVALI AL GINOCCHIO, BENDA SULL'OCCHIO.
MA, ATLANTIDE E' AFFONDATA: -OCCHIO!
NON SO SE E' UN CONSIGLIO O UN MALOCCHIO,
ADOCCHIO IL POPOLO CHE LENTAMENTE LASCIA I MOLI AL PORTO E VA...
VERSO METE LONTANE
MENTRE LENTAMENTE IL MARE FA DI ATLANTIDE IL SUO AREM.
MI DOMANDO OSSERVANDO DA UN CANNOCHIALE:
-SARA' L'IRA DI POSEIDONE O L'EURO INVESTITO MALE??
SPERO, PERCHE' E' NORMALE,
DI NON DOVER TORNARE INDIETRO PER QUANTO QUESTO TEMPO SIA MESSO MALE.
TENTO DI ANCORARE IL VASCELLO A PARETI DI CEMENTO,
MA ATLANTIDE E' GIA' PARTE DELL'INFERNO!

-FEF O-REY-
RIT.
SIAMO SEMPRE AL CENTRO DI QUESTO VIAGGIO,
DOVE CIò CHE è Stato,è stato constatato ad agio.
Non si cura del resto dell'equipaggio,
si aspetta il caldo di maggio
dopo l'ira,come le idi di marzo.
Visaggio nel paesaggio il sole attraversare il temporale col suo raggio,
se tutto quello che ho visto era un miraggio, o no,
dammi forza e coraggio

per affrontare l'odissea in quest'italica itaca ,
l'ulisse della poetica,sirena canta lodi all'etica.
da questa storia epica fare storia di un epoca,
perciò legatemi alla zattera.Più forte!!!
Voglio sentirne la dialettica e inoltre
coi venti di eolo nell'otre.
Se per il cane Argo quest'amore è andato forse troppo oltre
sarò sempre Nessuno all'occhio del Ciclope.

-ZILU'
APPRODIAMO AL MOLO(T)OV(OFF), SPEGNAMO OGNI REAZIONE.
VENTRI IN FRANTUMI...ILLUMINAZIONE!
SOTTO SOLE, SOTTOSALE POSSIAMO STARE MA,
SOTTO STARE NO!LASCIA STARE BRO!
SIAMO:
POCHI, MATTI, FATTI MA BEN ORGANIZZATI!
FUOCHI ATTIZZATI, CAZZOTTI E PUGNI CHIUSI E ALZATI.
RIBELLATI,DETERMINATI COME I TEMPI DEI NOSTRI CONTRATTI
PERCHE' VOI NOATI MUTI, NOI AMMUTINATI!

-FEF O-REY-
RIT.
SIAMO SEMPRE AL CENTRO DI QUESTO VIAGGIO,
DOVE CIò CHE è Stato,è stato constatato ad agio.
Non si cura del resto dell'equipaggio,
si aspetta il caldo di maggio
dopo l'ira,come le idi di marzo.
Visaggio nel paesaggio il sole attraversare il temporale col suo raggio,
se tutto quello che ho visto era un miraggio, o no,
dammi forza e coraggio

Verso L'Antimateria — Robertone ft. Fef O-Rey , Zilù B.Y.

Inserito da Simone IlCrisa

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook