13k+ testi hip hop italiani.

La Folla, Bastoncini
Roggy Luciano

♥ 1773

[Strofa1]
Con le nike del 97 giro nel Ponente
Roggy Luciano mangia rapper come pizze fredde
fuori dalle scuole dei breaker dei rapper
che sono funky fresh come le tette di una 90enne
la tua candela si spegne lentamente
sto fuori dai giochi mi faccio l'albero a dicembre
mi permetto di snobbare certe sette
di alternativi che sono l'alternativa al niente
poche sfide perse gare di freestyle?
Io sto a casa a scaricare i documentari di Sky
mi ritrovi sui campioni low-fi
mentre intorno tutto cambia resto nel mio mondo
e già lo sai metto i Tribe tanto questa tipa non si bagna
le mie serate ormai le affido alla cuccagna
nostalgia canaglia solitudine che mi attanaglia
sta gente da la nausea basta

[Ritornello]
Nella mia testa la folla
(x4)

[Strofa2]
Sono grasso e grasso e lo senti dai suoni
che c'ho l'olio esausto che mi esce dai pori
siamo sempre da soli lo dicono i filosofi
e invece la saggezza delle nonne sta nel propoli
o negli psicofarmaci nell'armadietto
c'è gente che c'è morta come Michael Jackson
esso it il pagliaccio mi inquieta
come una principessa con un braccio di seta
e in faccia i bastoncini che mi mangio da solo
alla mattina quando mia madre va a lavoro
e dopo lavo i piatti e vado a letto
quindi mi alzo tardi e non mi sveglio
quindi vivo con la miopia in dormiveglia
rivoglio la placenta la pancia e la coperta
e qui si rappresenta la birra da trenta
centesimi o venti immagini e tramonti

[Ritornello]

[Strofa3]
E' che sembriamo tutti pazzi in agonia totale
non crediate so fare anche una rima normale
so bene che vi piace è un bene che vi piaccia
ma per accontentarvi io non la spreco una traccia
cerchi Roggy Luciano? Mi trovi in questa baita
che mi allatta e che mi scopa come una balia
resto a galla perso in questo mare di latte
su un pianeta che muore ed un'astronave che parte
per andare su marte o sulla luna piena
io scaldo bastoncini e mi mangio l'ultima cena
che anima in pena o che classica scena
la cancrena della noia non c'è piu' gente che c'era
amici tipe visi che non vedo e che mi mancano
fili di nostalgia che mi chiamano come un diavolo
non li sento piu' questi che spalmano balsamo
cadono sugli anni che passano e non si alzano

[Ritornello]

La Folla, Bastoncini — Roggy Luciano
inserito da that

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook