13k+ testi hip hop italiani.

Lame
Roman ft. Giaime, MastaRais

♥ 3504

Sto sotto i ferri e mostro i denti
quando corro e tutti fermi
dopo lo sparo tutti fermi
ancora con il cuore in mano
tu l'hai pugnalato
tiro i pugni in aria sono alato in un sogno che un baratro
barattolame con dame ma dammene falsi
che tanto le altre sono già impegnate
coltellini svizzeri impuntuali
causano dolori post suoni gutturali
errori i letti i matrioniali
demoni o martiri santi accoltellati
prima di essere avvinghiati
poggi le armi ma muoio a ricordarti
darti il record è stato da matti
falci
fanno cicatrici si eccita e cita scimmie urlatrici
bimbe infelici
che vuoi farci capuccetto rosso fauci e fiuto da lupo
il finale oscuro trascuro e nessuno scudo
LAME LAME LAME AAA
COME KAMEHAMEHA
CANE MANGIA CANE MA
IO NON FACCIO MALE QUA
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
PIANGO E NON RIMPIANGO E TI RINFACCIO IL MALE
lame taglienti sui denti creano scritte o lamenti
andrà a finire che masticherò denti coi denti
voi siete contenti di quello che passa incontento
ma
senza tener conto di inconvenienti, ye
e la mia vita è un battito fulminio
batto casa e sradico da terra cio che coltivo
ciocche di ragazze nel mio letto quasi sempre sotto effetto
e
quasi sempre senza reggipetto
mi dicevano canta che ti passa
sto cantando ma non passa
compagniero la che passa hasta luego
io grido basta e cedo
per terra senza un credo
e credo che dall'alto chi ci guarda è cieco
mi son tagliato troppe volte mille svolte andate perse
tanto che il mio sangue è infetto, AIDS
per questo cicatrici visbili
che la notte nascondo a me stesso
vedendo invisibili
LAME LAME LAME LAME AAA
COME KAMEHAMEHA
CANE MANGIA CANE MA
IO NON FACCIO MALE QUA
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
PIANGO E NON RIMPIANGO E TI RINFACCIO IL MALE
ah e vorrei essere gia nell'aldilà
adesso che tu purtroppo non sei più qua
da solo in casa voglio LAME LAME LAA
ma lasciatemi da solo voglio stare qua
non voglio nient'altro che lei
la amo ancora ma lei non c'è quasi mi lamo la gola
sento quell'odore ancora
vorrei vederti anche solo di sfuggita massimo mezz'ora
voglio vederti felice anche da sola
anche se mi sento solo e il telefono non suona
e se il mio migliore amico sa che un paio di volte ti ho rivista
forse è nero e suona
perchè lui taglierebbe tutti e tutto per me anche te
al contrario di te (STRONZA)
vorrei sapere solo se parlavi sul serio
perchè adesso per me è tutto in bianco e nero
LAME LAME LAME LAME AAA
COME KAMEHAMEHA
CANE MANGIA CANE MA
IO NON FACCIO MALE QUA
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
IO NON FACCIO MALE
PIANGO E NON RIMPIANGO E TI RINFACCIO IL MALE

Lame — Roman ft. Giaime, MastaRais

Inserito da Aldo Mancuso

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook