13k+ testi hip hop italiani.

RUBO presenta RADIO RADE
RUBO ft. Radio Rade, Prosa, Bassi Maestro

♥ 828

PROSA [vedi traduzione*]:

Habitué au centre social c' est gratos il n’y a pas de videur à la porte, le son qui t' emporte,
c est toujours les mêmes endroits ,déjà les mêmes tètes
on se rejoint pour deux rimes en chilling et a la fin c’est la taxera
qu’est-ce que tu croit c’est pas le club des vip in n’y a pas de tableau au mur ici tu ne voit que des graffiti
le dj pousse c est limite a la console no diggity old taff sound c’est l ancienne école
au fond on gratte squatte le fauteuil isolé en relax sans ouvrir le portefeuille
et la dance-hall s’enflamme ,c est vodka land, les miss mentalement ce désarment
et il y a des bombe et des patates y des meuf qui rentrent debout et ressortent a quatre pattes,
une soirée allaise et comme d’hab on repart demain on travaille, on quitte la nuit en direction la dar


RIT X2 RADIO RADE:

Party, Festa, Fete, Fiesta
Chiamala come vuoi perché tanto quella resta
Fiesta, Fete, Festa, Party
Vogliamo solo festeggiare, non preoccuparti!!!


BASSI MAESTRO:

It's like this, nah it's like that
Dini con il freaky funk flow nelle feste porta rap,
yeah, yeah, si sono fatte le 3,
minkia come sono fatte quelle tre!
Solite tresche da italiani,
mischiate con l'hip hop di domani è il classico "su le mani",
è un classico di domani,
risvegliarsi che pensavi a un post-carnevali sudamericani.
Invece sono qui che sudo,
faccio andare il collo mentre assumo un beat crudo di RUBO.
Lo muovo ancora lo tengo '94, festeggio fino alle 4
lo faccio perchè mi spacco.
Se gira poco cash vi porto comunque in alto,
rimango nel mio stato, non copio qualcosa d'altro.
Connesso a più microfoni dal basso al mainstream,
noi ve lo serviamo sopra un piatto Technics!


RADIO RADE [vedi traduzione**]:

Rasturamo bine, rime ko vitamine
To nama treba da (da) prezivimo
To je nase veselje
To je nase zdravlje
Zovese Hip Hop i treba nam da prezivimo
Beatovi za dorucak
Rime su za rucak
Pa sta mislis kako sam ja postao vako jak
Mrak su nase pjesme
Pantole nikad tjesne
Skacemo ko majmuni, cijela zgrada se trese
Na koncertima, u klubovima, stalno isti haos
Deremo se bas ko KRS i BUSSA BUSS
Nemamo love, ali smo ipak sretni
Prazni dzepovi ali oni nisu naj bitniji
Drugovi, muzika, familija, to je na prvom mjestu
Jos ako imas zdravlje, naj sretni si na svjetu
Ali sada, mi hocemo da slavimo
Da zaboravimo nepravde, da nesto popijemo


*TRADUZIONE PROSA

Abituato ai centri sociali entrata gratis senza buttafuori alla porta
Il suono che ti trasporta, gli stessi posti , le stesse teste ,
ci raggiungiamo per 2 rime in chilling e alla fine e' taxera (festa)
cosa credi non e' il club dei vip, non trovi quadri muri da noi vedi solo i graffiti
il dj spinge i suoi limiti alla console - no diggity- old taff sound e' la vecchia scuola
in fondo prendiamo possesso dei divani in disparte in relax senza aprire il portafoglio
e la dance hall s infiamma e' vodka landia le miss mentalmente si disarmano
ci sono le bombe e le cozze ci sono le tipe che entrano su due piedi ed escono a quattro zampe
una serata tranquilla come sempre ripartiamo,
domani si torna a lavoro lasciamo la notte in direzione fissa dimora

**TRADUZIONE RADE
Devastiamo i palchi, le rime sono come vitamine,
ci servono per sopravvivere
E' la nostra felicità, il nostro benessere
Si chiama Hip Hop e ci serve per sopravvivere
Beats per colazione, rime per pranzo
Altrimenti come pensi che sia diventato così forte?
I nostri pezzi sono devastanti, i pantaloni mai stretti
Saltiamo come scimmie che trema tutto il palazzo!!!
Ai concerti, nei clubs, sempre lo stesso delirio
Gridiamo proprio come Krs (One) e Bussa Buss (Busta Rhymes)
Non abbiamo soldi, ma siamo lo stesso appagati
Le tasche sono vuote ma non sono quelle che contano
Gli amici, la musica, la famiglia, questo va al primo posto
E se hai ancora la salute, sei il più felice della terra
Ma adesso, vogliamo festeggiare,
dimenticare tutte le ingiustizie/problemi e bere qualcosa


RIT X2 RADIO RADE:

Party, Festa, Fete, Fiesta
Chiamala come vuoi perché tanto quella resta
Fiesta, Fete, Festa, Party
Vogliamo solo festeggiare, non preoccuparti!!!

RUBO presenta RADIO RADE — RUBO ft. Radio Rade, Prosa, Bassi Maestro
inserito da the shining

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook