13k+ testi hip hop italiani.

Vorrei Averti
Sab Sista ft. Jasmine, Tormento

♥ 2137

Jasmine: Non so cos'è da quando siamo io e te, il mondo gira intorno a noi baby. Non so cos'è ma quando siamo io e te...
Tormento: Allora come va baby?
Sab Sista: Ancora tu, anche oggi insieme, come te nessuno mi fa star bene, quindi conviene, che io faccia stare bene te, fatti questo viaggio con me, dura una vita.
Ma sappi che, io e te, in questo film senza copione, in questo viaggio senza destinazione, in questo territorio senza confine io e te decisamente coppia affine incline, nell'avere interessi in comune, destinati a stare bene come legati da una fune, il nostro amore non teme mutamenti, siamo soci amici confidenti, soprattutto amanti sorridenti verso quello che il futuro ci offrirà, verso opportunità nuove che scopriremo insieme giorno per giorno, dentro di me, dentro di te, sempre più in fondo. Jasmine: Vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, più tu ci sei tanto più ti vorrei.
Vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, senza te non posso starmene. Non so cos'è ma quando siamo io e te, il mondo gira intorno a noi baby.
Tormento: Sai cos'è, potrei girarci intorno con mille parole, versi d'autore, tenendoti in ballo per ore inventare mille storie, o stare zitto ad ascoltarti qui finchè la notte muore, C'è su di me... il fratello ce ne vuole, insomma in una parola sola, lo confesso ad una parola preferisco un tuo gesto, ad un pretesto, vuol dire che al più presto, solo io e te, oltre alle idee che nascono in te, vivono in te,
altretante bruciano in me, sei capace di rollarmi di fumarmi e poi gettarmi via. Jasmine: Vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, senza te non posso stare perché vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, più tu ci sei tanto più ti vorrei.
Sab Sista: Sotto il potere di un incantesimo entro in trance, quando suona un citofono quando tieni il microfono, quando si vola tra le lenzuola io e te una cosa sola, sono in tuo potere mi fai godere, mi fai vibrare, fammi un piacere, fammi sognare ancora fino all'aurora, quando il sole prende il posto della luna e delle stelle, e a me rimane la tua pelle, il tuo sapore il tuo odore il tuo ardore, non vedo l'ora di nuovo di giocare al dottore, perché del mio cuore tu sei il cardiologo, della mia pelle il dermatologo, premio nobel come ginecologo, è a te che dedico questo monologo d'amore, sei la chiave che mi apre il cuore, unico possessore del mondo intero per questo spero... Jasmine: Vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, senza te non posso starmene. Vorrei averti sempre ma sempre non sei presente, più tu ci sei tanto più ti vorrei.

Vorrei Averti — Sab Sista ft. Jasmine, Tormento

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook