13k+ testi hip hop italiani.

999
Salmo

♥ 3844

Collana Santa tra le mani, una preghiera ad ogni seme, chierichetto alla Domenica, con dubbi sulla fede.
Prende i cerini di mamma rubati a casa, mette fine ai suoi perché: 'piccia fuoco sulla chiesa.
Venditori di botte e di Cristi sofferenti, affittan' posto su nel cielo, pagamenti con contanti.
Abiti scuri con santini lunghi al ventre, faccia di chi nasconde che è depresso sessualmente.
Polsi slogati giù in parrocchia, schiena che scrocchia, pensieri impuri e pesanti sugli infanti in coppia.
"C'hai due palle grandi, hai scelto quella vita", mi rispondi disegnando croci in aria con due dita.
Ci si incammina ad occhi chiusi giù all'inferno, show del Padre eterno, sangue sul mio teleschermo e sono appeso a testa in giù con braccia aperte, un cerchio di acqua Santa prende fuoco sulle mie coperte.
Provo a confessarmi quando il buio tocca, mentre togli i miei peccati sto schiumando dalla bocca.
Blocca le lancette, qua è scenario in stile Psycho, mosaico di parole tra il Latino e l'Aramaico.
Dette da me, ma non conosco 'ste parole, lui mi vuole, ora mi chiama per entrare nella sua prole.
Lo sto ascoltando, io mi sto cacando sotto, ghiaccio sulla schiena e senti qua fuori piove a dirotto.
Labbra secche, piscio dentro e sul lenzuolo, "fai pompini giù all'inferno, sei un fottuto segaiolo!"
Lasciami un momento solo tra i miei dubbi, mani in testa, se mi concentro io ti sento dietro la finestra.
Rimango secco, per guardarmi non ho palle, sento il fiato sul mio collo e le tue mani sulle spalle...

Rit.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami...

Da questo mondo di pazzi preti abili a divulgare religione per i pargoli.
Non ho mai fatto comunione e neanche cresima, io stavo a casa ad essiccare con la resina.
Avevo già una pessima opinione, spiega religione differente, stavo assente alla lezione.
Ti costringono ad aver fede, quando cresci tra stronzate moltiplicate come il pane e i pesci.
Tra le mani del Signore oppure guarigione, tre secondi oltre la linea di demarcazione, dimmi se hai visto qualcosa, chi ti ha parlato, chi hai toccato, qualche spirito ti ha fatto la sua apparizione?
Chiama tre volte il Beetlejuice e poi Santificalo, raduna anime e poi rendimi un apostolo.
Io sono apposto e l'ho capito, perdo d'animo, su questa croce sanguino, trafiggimi il costato.
Oh! Ho bestemmiato, chiedo adesso il tuo perdono, sto in ginocchio, occhi al cielo, vedi? Mi auto-combustiono.
Sono, tra le grida di un massacro, tra le favole e tra le menzogne del tuo libro Sacro.
Sonno eterno dentro il mio sepolcro, metti in riga 'sti Cristiani fino a quando non risorgo.
Veglio su di te quando non aspetto, se senti odore di zolfo, io son nascosto sotto il tuo letto.
Ho letto la tua mente, dico ciò che ho visto, una croce tra le fiamme, sei il prescelto, l'Anticristo.
Sono provvisto di acqua Santa, fede e Yahweh.
Silenzio, c'è una luce che mi incanta.
Amen.

Rit.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Siete dissacrati tra le mie parole, massacrati, corpo e anima.
Io conservo i miei peccati. Salvami.
Io conservo i miei peccati. Salvami...

Outro:
Salvami...
Salvami...
Salvami...
Salvami...
Salvami...
Salvami...
Salvami...
Salvami...

999 — Salmo

Inserito da Tommaso Belperio

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook