13k+ testi hip hop italiani.

Live Session Parte 2
Salmo ft. DJ Slait, DJ 2P, Rise, Ensi

♥ 8968

SALMO
Yeah. Casa mia pare un centro sociale, può essere che sia così sporca da farci un percorso malessere. Scappato di casa per rincorrere le stelle, ma Milano ha il cielo grigio, piove sempre. Siamo immigrati in una zona di emigrati, Pakistani all'angolo, vendono occhiali taroccati. Vita veloce, vado di fretta, passo col cappuccio, in testa tra i pusher da piazzetta. Sono impazzito canto dentro un iPad, mi chiamano Lebon come Simon dei Duran Duran. Da isolano a metropolitano, suburbano, non darmi la mano, fammi l'inchino tipo sultano. Non volevo lavorare, ho cambiato posto. Perchè la musica è solo il mestiere che conosco. Potrei fare di tutto, da narcoleptico vivo, far suonare un cazzo di rasoio elettrico!

ENSI
Oh, oh. Yes. I miei vicini Cileni che fanno il pollo fritto, i miei vicini Pugliesi che fanno il soffritto. L'odore si attacca al soffitto mentre il condominio sclera perchè il mio impianto di sera non sta mai zitto! Scendo e me ne vado, in tuta di felpa cordinato, lo sbirro non mi ferma, ho il passo felpato! Large on the street come vado, ma più atteggiato, tipo Bras ghetto superstar da un prefabbricato. In piazza fanno affari, tipo Piazza Affari, aperti sia di giorno che di notte come i kebbabbari! Tu dimmi che ti cali se metti le ali, qua la gente viaggia stando ferma, falco in ????. Un cane ringhia "ghrrr", faccio due passi in più, arrivo in casa Machete ne faccio un'altra su! Faccio check con Lebon, lui suona un rasoio però, io faccio talkbox con il mio iPhone!

Live Session Parte 2 — Salmo ft. DJ Slait, DJ 2P, Rise, Ensi

Inserito da alecsmo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook