13k+ testi hip hop italiani.

P.E.N.A.
Santa Alleanza

♥ 3915

fisso questo foglio e lacrimando scrivo
ricordi di una vita che duramente trascino
pensieri che provocano un nervoso permanente
quando penso a la volante e lui li dentro in manette
ricordo me in paurito con le mani in testa
e loro che scherzavano come se fosse festa
mia mamma che piangeva per terra seduta
mio padre col marescialo mentre elencava ogni accusa
poi esigon la perquisa ancora non contenti
passando per la gente i peggiori deliquenti
quando la mattina trovi la gang sul giornale
poi cpa comunita e domiciliari da scontare
notti eterne trascorse da pianti da scordare
il primo a pagare e l'ultimo a fare l'infame
vi odio gia dall'infanzia sul vostro nome sputo
e voi che ringrazio se questa merda ho vissuto




ed e una p
come la pena che vi a ingannato
e
come un esistenza da pregiudicato
n
come nessuno vi a mai fermato
a
come archiviare questo disaggio (x2)


vi parlerĂ² di un fra che non scappa da nessuno
che sta passando i cazzi per parare gli altri il culo
ed e l'amico prezioso che fa tutti per uno
lui e l'uno per tutti chefa per tre e per qualcuno
vi parlero di un fra che anche se straniero
fa parte di noi come se fosse uno di qua
che tace nel silenzio conoscendo la realta
e che asseconda un bro qualsiasi cosa egli fa
vi parlerĂ² di un fra per cui metto tutto il cuore
mi ricordo da bambino le partite di pallone
ai giardini io stimavo i suo stile il suo nome
e un altra volta ne esce a testa alta da signore
vi parlerĂ² dei tre dalla forza d'amianto
in cella insieme in un altra notte di assalto
fisso i loro occhi senza traccie di un rimpianto
e sul viso un sorriso tanto falso quanto stanco


ed e una p
come la pena che vi a ingannato
e
come un esistenza da pregiudicato
n
come nessuno vi a mai fermato
a
come archiviare questo disaggio (x2)

P.E.N.A. — Santa Alleanza
inserito da boss94

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook