13k+ testi hip hop italiani.

Fiore e cemento
SCER

♥ 839

E sono qua a scrivere perle di saggezza/
solo per cogliere ogni mia singola debolezza/
ultimamente/
non mi sta andando tutto bene/
ti riscrivo questa lettera da un inferno che non s’attiene/
è sadico il mondo che mi circonda/
come lo sono io ,ma non cerco di darmi una svolta/
cambiare forse non è così tanto sbagliato/
tu vorresti cambiare il mondo/
ma è il mondo che ti ha cambiato/
e te ne pentirai /
quando non riceverai quell'amore così profondo/
quello che riesco a dare io quando addosso mi cade il mondo/
ma non importa più di tanto/
vado avanti e canto/
cado e mi rialzo/
senza un vecchio rimpianto/
che mi maciulla la testa/
anche quando il paesaggio sembra bianco/

RIT
E un altro fiore dal cemento che viene calpestato/
un altro pensiero nella testa che viene cancellato/
e noi siamo ancora qua penna e foglio bianco/
ansimando e raccontando un altro corpo esanime./


Questa sera la luna è così pesante da guardare /
sembra fatta di cemento/
sono seduto sopra al tetto /
in cerco del mio vero pentimento/
un sentimento/
che mi faccia stare bene/
non come il karma che da tempo non m’appartiene/
nel tuo cuore si semina il degrado/
troppe volte ci ho provato a tener duro ma sono cascato/
ma parlando proprio non ci riesco/
a dirti quello che penso/
allora te lo scrivo sotto forma di testo/
non basterà qualche barra per descrivere un emozione/
non basteranno quattro gesti per vendicare il mio dolore/
la voce stanca sussurra parole insensate/
barre scritte che non verranno ricordate/
non scrivo bugie/
io scrivo un resoconto della mia e vita/
e di ciò che ho trascorso/


RIT
E un altro fiore dal cemento che viene calpestato/
un altro pensiero nella testa che viene cancellato/
e noi siamo ancora qua penna e foglio bianco/
ansimando e raccontando un altro corpo esanime./

Fiore e cemento — SCER

Inserito da Davide Malgieri

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook