13k+ testi hip hop italiani.

Essere Seeso
Seeso

♥ 1348

Mi han bruciato sentimenti come con l'acido
bloccato come in quegli incidenti in cui là ci dormi
non facilmente con questa vita non e facile
viver difficilmente ci rende la mente instabile
sta vita quì e una solamente ma per davvero
lo capisci per davvero pensando un mucchio di nomi in cimitero
i tuoi cari non ti curi di nulla sono giorni amari
c'è un sogno che ti culla da quando cavartela impari
le storie senza rimedi se riesci reggiti in piedi
non tutto e come lo vedi
aggrappati a quello che credi
concentrati in certi argomenti
poi ti fleshi anche te
sono egocentrivco centrico tu non centri con me
bevendo alcolici nei week cercando momenti chic
falso come un videoclip
io talento e invento col mic
poi mi lacuno con bugie mentre accendo ciò che era spento
le vite come le mie son piene di sentimento

io la coscienza ti ho inciso tu dentro mi hai ucciso
io piango e tu c'hai il sorriso ma che strano essere seeso
x4

anime delicate immerse in cose complicate
giorni che servono per ricordarsi delle nottate
quante volte hai sofferto e qualcuno si divertiva
quante volte ti divertivi e qualcuno soffriva
dentro di me a volte fa più freddo di sopra un colle
pensando a lei mi riscaldo il fotogramma più folle
persone come bolle, di sapone
con un fiato d'aria finiscono poi in un'esplosione
chi genera gli ostacoli io lotto e me li tolgo
adesso dammi anche solo un minuto e ti sconvolgo
uomo dammi del beat, tanto da raccontare
per fare il rap dentro c'ho il kit quindi lo devo fare
persone troppo dolci in giornate troppo amare
brucia il cuore in gola quando la verità è da ascoltare
prima alcolizzati poi suicidati
dimmi prima che hai fatto per cui valga la pena ricordarti

io la coscienza ti ho inciso tu dentro mi hai ucciso
io piango e tu c'hai il sorriso ma che strano essere seeso
x4

le sere da solo continui a sconfortarti
lo vorresti, ma non c'è nessuno accanto ad ascoltarti
quando soffri dicono sempre non devi preoccuparti
guardi sconvolto lo specchio e stai dei minuti allo specchio a parlarti
da solo, ti senti al suolo ma un giorno volo dici
un'anno in più un'altro in meno dei tuoi già pochi amici
lasciato solo da chi dentro nulla ti sa lasciare
non capito da chi dice che sei matto da legare
potrai trovare chi è saggio dirà di esser forte
un mistico personaggio che sorride e parla di morte
giornate storte son più di quelle col verso giusto
occhi si guardano e le serate e acquistano gusto
robusto d'animmo muori sta vita non sai cos'e
troppo fuori perche ci stai troppo dentro a reppar di te
dentro qualcosa di grosso ti voglio comunicare
io voglio so che so farlo tu sai solo giudicarlo


io la coscienza ti ho inciso tu dentro mi hai ucciso
io piango e tu c'hai il sorriso ma che strano essere seeso
x4

Essere Seeso — Seeso

Inserito da Crì E Gian

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook