13k+ testi hip hop italiani.

Non Puoi Pt. 2
Sercho ft. Mostro

♥ 8180

(INTRO 1^STROFA)
I miei amici sono pochi,
quello che ho passato l'ho lasciato nei miei occhi,
io non sono voi, voi siete come troppi,
io c'ho solo il rap, beh, voi qualche hobby.

(1^ STROFA)
Non c'è niente da capire,
in quelli nati per morire,
vaffanculo alle vostre vite,
mille grazie, illegale con eleganza, illeganza;
il mio non è un personaggio, la mia personalità,
è che ho già iniziato il viaggio verso l'aldilà;
bello il mio rap italiano ora c'ha un nuovo volto,
se provi a fermarmi il tuo aka è uomo morto.
Brillo senza gioielli nè oro, solo,
mai sentito parte del coro,
io, senza benefici,
Dio benedici il mio swag nel nome di chi sono. (Young Legend)
Ti crescono senza idoli nè stimoli, (per)
non farti dormire per darti sonniferi, (per)
quelli come me non c'è paradiso,
giriamo la notte in città come se già ci hanno ucciso.

(RIT)
Non puoi stare tranquillo,
figli di puttana io non sto tranquillo,
perchè i figli di puttana sono sempre in giro e
il fine settimana mi toglie il respiro;
uh oh oh;
non puoi, non puoi, non puoi, essere quello che non vuoi,
non puoi, non puoi, non puoi, essere come me, come noi.

(INTRO 2^STROFA)
La mia vita è un oggetto,
la getto,
la gente si ferma all'aspetto,
rappo finchè il cuore mi esce dal petto,
il cash e il vizio, fanculo nessuno è perfetto.
Conta ancora un'altra volta,
per ogni luna che sorge,
un nuovo sole tramonta;
ma io sono la luna e il sole in una sola persona e
sto in alto, sempre.

(2^STROFA)
Mi chiamo Mostro,
te lo dico da subito,
così prima di paragonarti a me parti da questo presupposto;
parlano tanto, ma sembra fatto apposta,
hanno la bocca larga ed io c'ho il cazzo grosso.
Adesso mi trovi che fumo in un parcheggio,
fuori da un bar lercio,
davvero pensi che mi atteggio da star?
Chiedilo a Sercho,
siamo partiti dal peggio!
Ma Cristo Santo punto in alto,
solo per buttarmi giù,
preparati allo schianto,
se mi guardo indietro,
sono fiero di quello che ho fatto,
perchè ho creduto in me stesso nonostante tutto quanto,
dalla voglia di morire, alla voglia di rischiare;
tu non puoi, è chiaro che non puoi,
perchè non hai quello che abbiamo noi e
non parlo mica, di stile, delle rime,
che quelle vabbè,
parlo più che altro di esperienza di vita;
infatti metto in rima tutto quello che ho passato,
quindi è normale se da una parte tu ci rimani traumatizzato
ed è: Mostro & Ser Travis,
ancora rime grevi,
oggi non puoi esattamente come ieri non potevi! (Stronzo)

(RIT)
Non puoi stare tranquillo,
figli di puttana io non sto tranquillo,
perchè i figli di puttana sono sempre in giro e
il fine settimana mi toglie il respiro;
uh oh oh;
non puoi, non puoi, non puoi, essere quello che non vuoi,
non puoi, non puoi, non puoi, essere come me, come noi.

(CHIUSURA)
La mia vita è un oggetto,
la getto,
la gente si ferma all'aspetto,
rappo finchè il cuore mi esce dal petto,
il cash e il vizio, fanculo nessuno è perfetto.
Conta ancora un'altra volta,
per ogni luna che sorge,
un nuovo sole tramonta;
ma io sono la luna e il sole in una sola persona e
sto in alto, sempre.

Non Puoi Pt. 2 — Sercho ft. Mostro

Inserito da Tomas Marvelli

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook