13k+ testi hip hop italiani.

Come i più Grandi
Sercho e Low Low

♥ 8312

SERCHO
Ieri è storia se oggi muoio
se ho l'oro al collo è perché sto sul podio
chi non vorrebbe avere tutti i soldi di Mervyn King (chi)
ma i soldi non curano tutte le crisi di nervi bitch
sono partito dal fondo mi sono fatto domande (poi)
ci siamo fatti grandi e ci siamo fatti alla grande
questi non ridono sarà che ho fatto un singolo
poi ancora un altro singolo poi gli altri spingono hem no (Sercho)
spitto merda leggendaria
ops mi ero scordato che stiamo in Italia
qua tra i primi che stimo è chiaro che c'è 3D
per me è stato un po come Jean Vigo per Steve Mcqueen
sono LJ al tiro Marley aspiro
Mosè quando arrivo le masse divido
l'accendo di purple brucia come i Deep Purple
urlano quando salgo e ci stimano perché sanno che

RIT
Siamo nati in mezzo a tanti come i più grandi
ci siamo allenati abbiamo fatto pratica
se hai qualcosa dentro non preoccuparti
se ne accorgeranno tutti come i più grandi
volevo solo essere qualcosa in più
avevi il mio stesso sogno e non ci credi più
adesso sono fieri di noi ma che ne sanno di noi
non siamo quello che credevi tu

LOWLOW
Tredda m'ha tirato fuori ha detto solo famo il fuoco
scusa ma per la mia fama 15 minuti è poco
è stato come un sogno fare quello di cui ero un fan
ispirato dai più grandi Weezy Marshall Thomas Mann
(mmm qua dovrei dire tipo mmm...Braaa)
sono Giotto con la mano di Leonardo
sono Leo Messi con le troie di Ronaldo
apoteosi dell'apollineo scrivo il nome su un foglio e lo sottolineo
lo swag è il dionisiaco sono basso basso passo passo Hitler Chaplin e Maradona in rettilineo
passo di qua con i miei bra in giro mi dicono spacchi
passo di là è la stessa storia tu gira i tacchi
con Sercho per sempre in tutti negozi
mi sa che hai buttato i tuoi anni da mc fumo e vedo giallo alla Gianni Dessì
la verità in giro si sa sono il migliore
fanculo l'età creatività originalità è una benedizione
se stai a rosicà non sai a che attaccarti insultami la religione
il crew di pischelli più fico d'Italia presentami un altro cojone

RIT

Siamo nati in mezzo a tanti come i più grandi
ci siamo allenati abbiamo fatto pratica
se hai qualcosa dentro non preoccuparti
se ne accorgeranno tutti come i più grandi
volevo solo essere qualcosa in più
avevi il mio stesso sogno e non ci credi più
adesso sono fieri di noi ma che ne sanno di noi
non siamo quello che credevi tu

Come i più Grandi — Sercho e Low Low

Inserito da Ciro Protano

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook