13k+ testi hip hop italiani.

AVRESTI MAI
SHAJTHAN

♥ 972

AVRESTI MAI CREDUTO
D’INCAPPARE IN CIÒ CHE NON AVRESTI MAI VOLUTO
VEDERTI SOMMERSO E PERSO
IN QUANTO IL VERSO DELLE COSE
SEGUE UN SENSO OPPOSTO AL PUNTO POSTO
AL PRIMO POSTO DEL RIASSUNTO
PER CUI DA SOLO
TI SEI CORRISPOSTO HAI ESPOSTO IL TUO IDEALE
IMPOSTO I MODI DI BUONA RIUSCITA
MA SOLO LA VITA A FATICA PROPONE LA SUA PENA
E A PIÙ PERSONE VIENE INFLITTA
IN DEI CONFLITTI D’ANIMO IN CUI DI SOLITO
UN SOLLECITO NON SERVE A SOVVERTIRE L’ESITO
RIMEDITO MI TROVO AL VALICO E RIVENDICO
IL DIRITTO NELL’ESSERE ATTONITO E STIZZITO
PERCHÉ HO ZITTITO IL MIO VOLERE FINO IN FONDO
ED HO ASSISTITO CONSTATATO
QUANTO MALE ABBIA POI FATTO
NEL VOLERE ELUDERE L’ATTRITO ORMAI CREATO
IL CAMBIAMENTO COME IL TEMPO
FU RAPIDO INSPIEGABILE
FRAGILE COM’ERO E ADESSO IL TONO
DIVIENE UN URAGANO INCONTRASTABILE
QUANDO RAGIONE SCOMPARE
E LA REAZIONE APPARE INCONTROLLABILE
ESTERNANDO LE IMPLOSIONI DEL PASSATO
IN CUI È STATO ACCUMULATO
OGNI TORTO SUBITO


COSÌ CHIUNQUE POI HA COLPITO
MA CIÒ NON È ESAURITO
OGNI GIORNO HA IL MODO DI ESSERE RIGENERATO
CON POTENZA DOPPIAMENTE BELLICA
SE QUESTO È DA CONSIDERARSI UN HANDICAP
BEN VENGA MOSTRARE I DENTI
NON IL DI DIETRO
TIENE DISTANTI UN METRO
CHI FORNISCE L’OBLIO CON IL SUO SPETTRO
IN QUANTO BENE È RINNEGATO AL PROSSIMO
DA QUANDO IL MASSIMO
È STATO TRAMUTATO IN MINIMO
L’EFFETTO DOMINO IN CUI MI AUTOELIMINO
NOMINO CIò CHEI INVOCATE FIGLIOL PRODIGO
DA OPERE INCESSANTI ORMAI MI ASTENGO
SONO ESAUSTO
È IL MONITO AVVERTITO POICHÉ NON PIÙ BUCOLICO
UN PAESAGGIO DALL’ASPETTO
INDEFINITO COME AL SOLITO
RIVOLGO L’ATTENZIONE ALL’IMPOSSIBILE INTENZIONE
DI RENDERE POSSIBILE E FATTIBILE UN AZIONE
CONDIZIONE CHE NON PAGA NAUFRAGA E DILAGA
NELLA SAGA DEGLI INCONVENIENTI CI SI LAVA
IL VOLTO LE MANI L’INVIDIA E LA FAMA
NON RAGGIUNTA QUELL’ASPETTATIVA ESAURIENTE
MESSO AL BANDO QUANDO STANDO TRA LA GENTE
OGNI PARERE MI RENDE INDIFFERENTE
POTRESTI MAI CONCEDERE POSSIBILITÀ DI ECCEDERE
AL TUO ORGANISMO CHE PROVATO
GIÀ POTREBBE CEDERE
RINASCERE PER NON MORIRE SOTTO LE MACERIE
RIVIVERE GLI ISTANTI CATALOGATI IN SERIE

AVRESTI MAI — SHAJTHAN

Inserito da Edy Shalombeatz Basciu

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook