13k+ testi hip hop italiani.

La Triste Luce
SirOne

♥ 893

...hsdfbweljnswfncreelòqkjwen...

E' notte fonda e la nebbia sopra la città / dà /
una strana sensazione di tranquillità /
Nel quartiere di Luca c'è poca luce /
e la pace, viene interrotta dalla sua voce /
Arriva di corsa gridando strane frasi /
ha una brutta espressione e sembra essere in crisi /
Apre la porta di casa e sale le scale di corsa /
poi si ferma, per un attimo pensa /
E poi corre in soffitta, apre una vecchia scatola /
prende la pistola e guarda se è carica /
Un minuto dopo è la nella stanza di sua madre /
piangendo lui la guarda e non sa + cosa fare /
Quasi inconsciamente Luca alza in suo braccio /
stringe i denti, tira il dito e schiaccia il grilletto /
Un botto precede gli altri quattro spari /
e poi il silenzio ritorna nei quartieri /

Rit

Luca ancora non capisce quello che ha appena fatto /
ma d'istinto inizia a correre e torna di sotto /
Prende le chiavi, gli occhiali e si mette in macchina /
mentre decide chi sarà l'ultima vittima /
C'è ancora un proiettile che può usare /
lui continua a pensare, ma non riesce a capire /
Poi si ferma ad un lato della strada /
impugna la pistola e grida /
Le lacrime scendono lentamente dai suoi occhi /
e in lontananza sente di sua madre i canti /
Si punta la pistola sulla tempia e in pochi istanti /
finiscono di colpo i suoi tristi avvenimenti /

Rit

Luca, avevi 19 anni / una famiglia e un amore senza inganni / Cos'è successo quella strana sera ? /
cos'era, quello che hai preso prima di tornare a casa ? /
Una pastiglia che ti ha offerto un tuo amico / fidato /
e ti ha detto: << mangiala se no sei uno sfigato! >> /
E tu, non hai saputo resistere / volevi conoscere / l'alterazione del tuo essere /

Rit ...hsdfbweljnswfncreelòqkjwen...

La Triste Luce — SirOne
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook