13k+ testi hip hop italiani.

Senz'ali
Sky

♥ 826

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

meteoropatico, statico,
ai sentimenti apatico,
mi faccio trip mentali manco Freud
ti scatterò una foto tipo polaroid
lunatico, approdo sulla luna tipo niel amstrong,
sono un disastro, tu fai le doppie,
io te le incastro, senza ali,
surrealista tipo d'alì,
toglimi tutto ma non il mio rap,
linea abissale fra il mio e il tuo, fra,
io penso a salire, tu a colmare sto gap.
se non parlo implodo,
te l'ho già detto per me non è un gioco,
è un modo di sfogarmi,
di stare di nuovo bene, calmarmi,
in mezzo a tutti questi bastardi,
ho passato metà della mia vita in catene,
legato a gente che diceva di volermi bene,
ho iniziato a fare tutto da solo,
a non contare troppo sugli altri,
se ti sto sul cazzo vaffanculo,
rimasto fedele solo a questi quattro quarti.

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

stanco di tutte queste puttane,
che ti rubano l'anima per un paio d'ore,
per me non sono donne ma clinex usa e getta,
che sparano bocchini solo per far gavetta.
Stanco di sentirmi sempre solo,
questi parlano parlano io sento solo l'eco,
sarà che ho un ego così grande,
che andiamo io e lui su sto tandem.
nella mia testa c'è una costellazione,
senza ali mi appendo a st'aquilone,
parto per mondi che a te sembrano lontani ma
il battito di una farfalla sposta gli uragani.
Questa è per quelli che,
nonostante tutto sono rimasti qui,
nonostante i miei sbagli credono ancora che ce la posso fare,
consapevoli che un angelo senza ali può tornare a volare.

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

caduto al cielo al quale tornerò,
la mia pena è stare qui io già lo so,
errare sulla terra senza meta reale,
senz'ali ho dimenticato come si fa a volare.

Senz'ali — Sky

Inserito da Francesco Russo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook