13k+ testi hip hop italiani.

W la mia scuola
SoLo & Liever

♥ 1794

Viva la scuola yo
Come no! Ah ah…

[SoLo]
Sono le otto di una mattinata come tante
Il suono della campanella nella mente è irritante
Nessuno vuole entrare, raga filone?
Professore la tua professione è solo un bidone!
(Francesco stai seduto, vuoi una sospensione?)
Minchia raga, ho già preso il primo cazziatone
Di una giornata cominciata male
voglio andare a mare, con l’onda che mi assale (*onda*)
proffy non mi provocare che c’ho altro per la testa
(Cosa? Vai fuori ragazzo, anzi aspetta resta)
(Interrogato, parla dei tumori)
senta metta due, una nota, mi sbatta pure fuori
(bene vai, domani con i gentitori qui)
ok professore, stammi bene cugì!
E iniziamo a cazzeggiare dalla prima ora
Gente che lavora invidia questa nostra scuola nuova
Bè ma andiamo in bagno adesso (*tosse*)
Ma che cazzo sta la nebbia? Non vedo neanche il cesso
(fratello rolla sto spinello non trovare scuse)
(Che faccio un’interrogazione da sballo in inglese)
Sto da due minuti qua e c’ho già i polmoni fuori uso
espiro ed esce fumo dal mio naso fuso
ai distributori, molti volti noti
il prof: “la macchinetta mi ha fottuto i soldi”

Rit x2
Più desideri che crolli e più non viene giù
Ti stordisce peggio di Tequila, grappa e Rum
L’indole felice quando entri t’abbandona e vola
Nonostante questo grido W la mia scuola

[Liever]
chi va avanti in questo mondo spesso sono i lecchini
gente per bene con gli occhiali senza gli orecchini o tatuaggi
con la lingua sempre gonfia
per il lavoro che in faccia lascia una fottuta smorfia
un consiglio chi si slancia all’edificio odiato
La scuola dove ho sempre mangiato poi bestemmiato
Per i professori, classe lavoratrice
Da cui vieni sfruttato e trattato male come lavatrice
sono forza motrice dei lavoratori
con l’alitosi e bastardi ai colloqui con i genitori
alterante al momento dell’interrogazione
“la sai la lezione?” no caro professore
giunti all’edificio vedi ragazzi al muretto
copiare i compiti voler vivere nel ghetto
la tua vita è nelle loro dita
sei in una classe definita pericolosa? Niente gita
Andalo, Milano tutto da rimandare per loro
Non ti manderebbero per un minuto a Policoro
e fai un foro alla sua Fiat per dispetto
caro prof alla prossima gita ti aspetto
per non parlare di italiano prova scritta 2 temi
(che mondo sarebbe senza nutella?? Da dove vieni??)
Di che parli?? Della cioccolata o della famiglia?
Non lo so ma vorrei essere lontano 1000 miglia

RIT x2

[SoLo]
Petto in fuori, culo aperto e denti stretti arriva la Moratti
Senti sti lamenti di studenti che abbatti
No alla vecchia scuola di tanti anni fa
In cui mettevano in ginocchio sui ceci i nostri papà
Infondo amo questa nostra scuola made in Italy
All’uscita sempre a pugni e raga con i lividi
Brividi se penso che tra un po’ la pacchia termina
Sulla sedia in cui dormivo s’è formata resina
Ragazzi che si esprimono coi loro toni artistici
Chi ha disegnato sti dannati segni fallici?!
Credici cugì, cazzi alti più di te sui muri (eheheh)
Preside, più sospendi e più facciamo i duri!

[Liever]
occhi aperti state attenti sempre e dappertutto
compagni di lavoro qui si rischia di brutto
di finire nelle mani del prof che vuol fare il coglione
ti istiga, ti critica poi ti da la sospensione
c’è chi chiama alla lavagna ti saluta se ne ha voglia
si lamenta sempre della paga che piglia
dicendo di essere un sottopagato per quanto ha studiato
nella sua vita sempre da umiliato
adesso anche sul posto di lavoro viene insultato (*fischi*)
da una classe di ribelli che non ferma il Beato
tanto il casino che ti passa la voglia di starci
poi ci pensi torni indietro e nulla puoi farci

Rit x2

W la mia scuola — SoLo & Liever
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook