13k+ testi hip hop italiani.

Sogno Da Homi-cida
Sr Raza

♥ 1032

È un sogno fisso che,gira nel mio cervello mi fa impazzire il sogno da omicida è un sogno fisso che la notte poi mi prende e non mi molla...
Ora mi sblocco regolato nel funky eya e racconto che stavo col mio homie Ruido e il rotwaila di zio g nell'area sarda esposta al rischio gin ,io non distinguo più il confine fra i due lati fra ciò che è giusto e ciò che è male restiamo calmi e rilassati, la paranoia snolly slonly ci prende e ci rende sempre più folli folli ed ecco che entro in tilt eya snervo come una biglia dentro flippa slitta e passo dopo l'altro la mia faccia sbianca rallenta il battito cardiaco mi dà la linea piatta conosci molti modi di crepare per qualsiasi mothafucka nel lato oscuro la voglia è tanta la follia qui pura incisa dentro di noi intrisa ispira questo sogno da homi-cida nel mio show cronico cinico serial killa eya dalla costa sarda Quilo tira il frigga, claustrofobico chiuso e non trovo posto elettrizzato come nel detrò braccio della morte
Calmo cauto ma… schizza il cervello preso dal mio sogno da homi-cida(x2)
Quando esco dalla cripta rata-ta-ta scaricata la mia merda fresca aaah, sono grave ho i brividi le pulsazioni mi si fanno rade,cosa c'è cosa c'è,cosa mi accade,spargo lamenti da impestato vago nel rione con sguardo ossessionato, nevrotico fino allo spasmo sbraito nel mio viaggio,fuori dal mondo eya,e vedo sangue in ogni angolo si sparge in ogni luogo e assetato,calmo cauto avvolto nel mio lato psaico brucio fra le grida nel sogno profondo del mio sogno da omicida e poi cosi preziosa l'avida di sporco bastardo o scusa non ti garbo,disturbo scravo la mia merda e poi sparisco scanso e sfumo ti rode il culo per il gusto sadico che ho, e chiuso nella cerchia dei miei homies, inciabbattato con gli short e la cuffia da doccia e la mia baby slaccia mentre il dog è a caccia a spaccare un po' di teste se non ci si mette niente di merde ce ne sono tante e cosi psichico confuso stravolto storto mi trasformo neanche fossi g robot d'acciaio mi compongo e mi ritrovo in prede agli spasmi godo come se avessi 24.000 orgasmi credo che nada più mi salvi il culo e qui mi infogno con il cervello homies cotto dal mio sogno
Calmo cauto ma… schizza il cervello preso dal mio sogno da homi-cida(x2)
La giornata inizia quando la sveglia stronca il sogno mi specchio al volo occhi gonfi sbavo che sembro un tonno e sciacquo il culo lo metto al freddo così mi sveglio svuoto una pisciata dopo uno sbadiglio ho ancora il cazzo in tiro e per la casa incasinata giro aspiro e uno scravo sano mentre mi adagio calmo salgo sul divano metto il teknics in piastra premo cracco in play, sulla tv i cips al suono di eya weya entro nel sette du scisi chinn'este Quilo enza’ndo stesiarì accomodato e tranquillo tengo largo nel mio scazzo nada problemi se tu ne hai non cagare il cazzo l'incubo è finito domani è un altro giorno fottuto ma io qui pronto per un altra manche gioco lancio i miei dadi sull' asfalto sbanco il fresh cash ma mi accontento anche di babies in topless resto disteso pacato sopra le ritmiche calde la raza fra sole mare e palme
Calmo cauto ma… schizza il cervello preso dal mio sogno da homi-cida(x2)

Sogno Da Homi-cida — Sr Raza
inserito da Ciken

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook