13k+ testi hip hop italiani.

La finzione di una vita perfetta
Stranoverso

♥ 591

La finzione di una vita perfetta

Sono i momenti di silenzio
che danno animo alla voce che mi parla mentre mi agito
non l’ascolto e cerco di tacerla
trovo varie spiegazioni e guardo solo quella
mi giro intorno e vedo solo nebbia
vedo uno spiraglio e dopo un muro che mi ferma
non è quella la storia che cercavo ma se è colpa mia è solo mia e lo sbaglio
lo ricavo da ogni gesto o parola detta a caso del resto non è più lo stesso
se con i sentimenti io giocavo senza rendermene conto continuavo
e adesso cerco di tagliare col passato
e lascio dietro quel pacco come se non l’avessi mai toccato
i ricordi creano esperienze diverse e questo l’ho provato sulla mia pelle.

Ritornello
La finzione di una vita perfetta
la sensazione che va tutto di fretta
è una percezione di un silenzio che ascolta chi lo cerca (uuuooo)

Sento sempre quella voce che mi parla
l’ascolto e capisco che sta volta è troppo alta
cambiare strada non funziona adesso basta
stringo tutto quello che ho e vado via
legato da quello che ho dentro penso
che tutto non è andato perso c’è sempre un senso
in ogni fatto ed ogni gesto compreso da chi vuole senza compromesso
ricorderò ogni qualvolta che ripenserò a quello che ho perso
per avere scelto troppo presto
ora mi rispecchio nel resto di colpe che ho e prendo atto degli errori che ho commesso
a volte sempre gli stessi chissà se me ne esco
altri li ho repressi
come mai non ho fatto e mi rialzerò non pensando.

Rit.

La finzione di una vita perfetta — Stranoverso
inserito da Stranoverso

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook