13k+ testi hip hop italiani.

Presta Attenzione
Supa ft. Calvino

♥ 1431

Rit.
Presta presta prestattenzione
Asso asso assolutamente
A questa conta contaminazione
Parto partoriamo i testi più freschi. X2

(calvino)
Se prendi me come esem-piovono zollette di offese
E ti metti in mezzo ma c’ho il presentimento in un mese
Io nel buio del paese vi sveglio nella notte mentre schiaccio questo arnese..
E siamo sempre di meno a pensarla come te non mi estirpi il veleno.
F-ibra insieme a supa in questo treno
A go-go a nastro pre l’incastro chiama chi?
(laszlo)
Chiama laslo rap - rivoluzione come castro
Ma e' cuba piu da bere che da farci un altro embargo
Bas-tar-do chi e scappato senza piu riguardo
un marchigiano ed un lombardo da sbarco
(calvino)
Largo largo! Lancio il beat al microfono
Bozzetti cammino tra jack ampli e cavetti “calvetti”
Da quando ho visto chiambretti ho detto: meglio fare il rap ironizzando gli aspetti.
(laszlo)
Da due cosi' cosa aspetti - leggiti la aspesi e cerchi i soliti sospetti
Di rap ne mastichi siamo prefetti ci compriamo un paio di etti per gli impasti
(calvino)
“polinasti cien pon pin sin sala bin accademi solfami”
Fumo insieme agli infami in tenda come gli indiani vivo senza un domani
Le mani in aria come se poi non fossimo in italia ti rimbalzo in aria
Porto il rap malaria materassi in gara qua i ragazzi imparano la sintassi
Gli estimatori li bruciamo da bassi.
(laszlo)
La prassi e' che dopo prendi su- gli estintori
E spegni tutti i fuochi degli artisti migliori
E accendi il tuo bic vuoi pretendere il mic
Ma la fuori hanno deciso che funzionano i freak? Perche'??

Rit.

(calvino)
Io quando parlo vedi ti sputo addosso è un classico del rapper verde bianco rosso
Più vino rosso fibroga arriva scomposto che poi in macchina mi schianto in questo fosso nascosto.
(laszlo)
Eyo calvi c'e victor consigliere d'esperienza
- cio l'espediente che ci manda in udienza
Rap dipendenza nessuno ne e' immune sono piu di dieci anni che sto in questo pattume
(calvino)
Novantaquattro è l’anno in cui ho avuto l’impatto
E un ginocchio fracassato sullo skate strafatto.
(laszlo)
Novantacinque si annodavano lingue sugli extrabeat dannati nei cypha improvvisati
(calvino)
Novantasei il primo demo che ho fatto messo in cassetta
E la prima copertina rewind selecta!.
(laszlo)
Novantasette questo gruppo promette toccava mettere i ramponi per scalare le vette
(calvino)
Novantotto l’anno in cui l’hip hop fa il botto
(laszlo)
Novantanove c'è bisogno di idee nuove
(calvino)
Duemila il nuovo millennio le nuove rime
L’arrivo di tutti all’inizio della fine
Duemila e uno si ferma il mondo in cui corri
In italia crolla il rap a new york le due torri
Duemila e due 2003 e 2004 ricordo a malapena il primo disco che ho fatto…

Rit.

Presta Attenzione — Supa ft. Calvino

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook