13k+ testi hip hop italiani.

Niente
Supremo 73

♥ 1059


-rit.(x2)Niente pe' niente,qua,(qua!)niente! Niente pe' niente,già,(già!)niente! Niente pe' niente,qua,(qua!)niente! Niente,niente,niente,niente!

(Supremo 73)A lieto fine le storie,ne conosce poche 'sto core,ne ho vista troppa di gente,sparire per poi non tornare,persone brave,bone e vere ma,er Signore se esiste,quer giorno stava in ferie,ogni tanto qui,qualcuno muore,morte che a volte sembra un favore quasi,una liberazione interiore,purtroppo so,cosa vuol dire,continuare a sgravare,senza temere di non tornare,la luce si spegne,ma nel tuo culo se riaccende,se mòre 'na volta ma,se campa sempre,vita che incombe,arde tra luce ed ombre,pure ner digitale tra bestie,vince chi più morde,onde distorte per masse assuefatte,leggi non scritte da tenesse ben strette,de quelle in vigore,parecchie spariscono come le cassette,se de respirà non se vòle smette',ar giro campà è un'altra cosa,le regole so' teoriche a comincià da chi sta in divisa,la vita della gente è tesa,appesa a un filo,lavori ma'n campi se'n te'nventi qualcosa,pensieri,storie e chiacchiere da sotto casa,la coscienza pulita n'esiste manco in chiesa,è un dato de fatto,no un'accusa,ma stamo a Roma in Italia,e tranquo se usa!

-rit.(x2)

(Supremo 73)'Sta società te lo insegna,niente pe' niente anche nel nome del bene,qui il male regna ogni potente onnipresente,quando ce stà da rende' conto a scadenze,resistenze spinte oltre per sopravvivenze,avanti,dai,che tocca spigne','e lagne del caso sarebbero degne ma,il tempo strigne e non basta piagne,non serve,non risolve in tasca,te fai il culo ma non basta,so' colpi sparati a salve,resta questa,la Roma che vedo e vivo dove,pure il più bravo se trova a campà in modo negativo,ne schivo e ne schifo troppe de storie,la gente non stira qua,ma mòre tra stress,dolore e rancore,aspre noie pecchè fa rigà la gioia a facce da cazzo,sì,a caro prezzo,so' doglie senza parto,più che de vita parlamo d'aborto,'sta corazzata Potionki'n c'ha un futuro corto,merce da asporto,il cassonetto de clienti ce n'ha un botto,lo vedo deserto il centro commerciale in acchitto,al primo impatto a nessuno manca'n cazzo,già,fino a quando smette de pensacce il babbo,chi sei,io lo vedo da questo,c'hai bisogno ma non fai,pe'me sei babbo,ma apposto,io non me piango addosso,non ce riesco,pago io pe'me,sapendo già che niente è sottocosto!

-rit.(x2)

Niente — Supremo 73
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook