13k+ testi hip hop italiani.

Veramente Vera
Supremo 73 ft. Sparo,Danno

♥ 4671


(See,see,see!Manero,man!Jake La Motta!Supremo!Vai!Con un pezzo di cuore in mano...)

-rit.(Supremo 73 x2) Per la tasca! Nè soldi,nè gloria! Per la testa! Più forza e più aria! Un legame che la vita non sdraia! Gente,veramente vera!

(Supremo 73)Spingo,la dedica a cui tengo,gente che me porto dentro,me date tanto,sì,tanto,presente che sento,battiti che avverto nei cuori,migliori dei cori che'n sopporto là fòri,il tam-tam quotidiano porta distanza,poca importanza,pe'me non fa differenza,se potemo beccà raramente,o sempre,al volo e un sorriso da solo spunta comunque,n'amico è n'amico e 'na svolta è 'na svolta,la differenza era e resta molta,man,ascolta,nel portafolgio tuo 'sti cazzi non conta,rimani in bianco poi che famo,tajamo 'a corda?vita distorta,bugiarda e codarda,nun t'aspettà che a fiamma spenta un fuoco arda,guarda,la gente dritta nell'occhi e dimme,per quanti sbrocchi e pe' quanti faresti foco e fiamme,damme,buoni motivi e avrai,quel rispetto di chi sai e c'hai nei pensieri tuoi,quest'è pe' chi c'ho nei miei,se c'è qualcosa de bono stasera è pure per voi!

-rit.(x2)

(Sparo)Là fuori è un disastro,eh sì,è così,quel poco che è rimasto ormai è lontano da qui,tanto astio,ma ancora tanto amore,anche col devasto per le strade del mio cuore,sono l'autore che,scrive questo libro,anfibro,la vita và a puttane ma rimango in equilibrio,tengo vivo quel poco di buono,se lui non mi abbandona,io non lo abbandono,eh no,non c'è trono e non c'è re,siamo solo io e me stesso e conto solo su di me,da ragazzo gli amici,l'unica famiglia,sì combatti contro il tempo a colpi di bottiglia,tanta gente nel cuore,tanta se n'è andata,quanta ancora nel cuore,quanta è cancellata,farei vedere a Ferro certe sere nere,se ora conto su pochi e uno di quelli è Daniele!

-rit.(x2)

(Danno)Fatti il segno della croce e vai,sbattici la testa,fino a quando nun te basta e poi,dimme come stai,a me sai mi troverai magari in mezzo ai guai,o per i cazzi miei,ma so che ci sarò se ci sarai,lontano da chi vuole soltanto svoltacce,e da chi se mòve solo quando c'ha da guadagnacce,cancello le mie tracce e sto in campana,perchè qui,tutti furbi,tutti che ti fanno i conti,tutti figli di puttana,zì,fidarsi è un lusso,ma io lo stesso busso alla tua porta e se te bussi alla mia la trovi aperta,con ogni carta scoperta,e resto fuori da ogni gara coi fratelli e stecca para,pure quando è dura e la sconfitta costa cara,quando intorno il gelo è peggio delle notti del Sahara,la vita è amara,è 'na magagna,un magna magna,una carogna con addosso un branco di piranha,ma,ce metto l'anima,il fiato,i polmoni,il cuore,il sangue,i neuroni,e tutto quello che me chiedi,anche se nun me vedi,per i miei fratelli,che ancora sanno camminare in piedi!

-rit.(x2)

Veramente Vera — Supremo 73 ft. Sparo,Danno
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook