13k+ testi hip hop italiani.

When You Hear Ted
Ted Bundy

♥ 1840

RIT.
Quando senti Ted stendi re
Incendi Mc, vendi crack
Prendi cash, fai bang bang sul pianet
Da Milano a Parigi, al Tamigi, ad Hammamet
Io so di tutto il mondo e tutto il mondo sente Ted

Ted Bundy:
Sulla mappa la mia zona non la vedi senza zoom
E una colonia, Babilonia d'immigrati su dal sud
Sogni messi nel boom, non l'abbiamo visto mai
Dalle messe al picchetto, al ghetto degli operai
Fuori sfrecciano i bolidi, in strada si fuma weed
Zarri in sella a prototipi cercan la Need For Speed
Lotto il salario, sto sto precario
Fotto il divario sottoproletario
La settimana è spessa, non fare niente stressa
Litri di Negroni e domenica ho il mal di testa
Le macchine in rimessa, la fabbrica dismessa
Per me quel giorno è lutto e per tutti gli altri non è festa
Ho un'attitudine gangsta che molesta
Mi rende una bestia ogni volta che vince Destra
Cultura libresca, scrittura da inchiesta
Per chi sale in questura ed esce dalla finestra

RIT.

Ted Bundy:
Il presidente mente, la mia gente non assorbe
Vuole lavare mente e studia il precedente Goebbels
Sgancia bombe e cash, la mia lancia
Blocca la sua marcia, fanculo alla Casa Bianca
Trancia il vero, riempie la pancia al popolo
Spaccia la rivista e caccia il giornalista scomodo
La massa ingrassa, alza la tassa e incassa
Mio padre chiede cassa, è cassaintegrato all'Alfa
La cassa non si abbassa, HipHop della protesta
Stop, qui non si passa, come con Sandro Nesta
Ieri sotto il banco scambiavo doppie Panini
Oggi ho merci sottobanco e a scuola truffo i primini
Qui chi è sotto inchiesta è chi scrive la legge
Chi in aula processa è chi scrive la legge
Quindi tu diffida da chi scrive la legge
Domani compro un mitra, così detto la legge..

When You Hear Ted — Ted Bundy
inserito da Sumone

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook