13k+ testi hip hop italiani.

Nostalgia
The Haze

♥ 620

Rit:
Rifletto spesso ma non riesco
a prender coraggio, mai come adesso
fuori fa fresco, mi copro ed esco
la primavera porta nostalgia e mi travesto
nei mille volti che io rappresento, e adesso
nella pozzanghera il tuo sguardo, il riflesso
metto il piede, prendimi pure per fesso
posso solo immaginare di averti accanto
guardo la nostra foto nelle valigie che già sto disfando

Se io fossi io poi ti direi che sto cambiando
ma sto zitto e muoio dentro perché adesso
sei tu l'unico pensiero che trattengo
nei miei ricordi sei la cosa a cui più tengo
e mi spengo come il buio che sta già riempiendo
la mia stanza e questo silenzio mi spezza
a distanza sei tu a kilometri da casa
non chiedere scusa, sono io che ti dedico la mia musica

rit:
Rifletto spesso ma non riesco
a prender coraggio, mai come adesso
fuori fa fresco, mi copro ed esco
la primavera porta nostalgia e mi travesto
nei mille volti che rappresento, e adesso
nella pozzanghera il tuo sguardo, il riflesso
metto il piede, prendimi pure per fesso
posso solo immaginare di averti accanto
guardo la nostra foto nelle valigie che già sto disfando


Se potessi raddrizzare questo mondo storto
lo cambierei alla grande
lo farei per te che mi sei distante
ma se apro gli occhi e cammino tra la gente
capisco chi davvero m'ascolta e chi invece mi sente
di vero non c'è niente in questo mondo falso
c'è solo il ritorno dell'ultimo rimasto
c'è solo solitudine dolore e lontananza
per chi in quest'Italia non ha più speranza
e fa la differenza tra chi si siede e prende soldi
tra chi si spacca il culo e pensa
a come andare avanti, siamo dei giganti
governati da bastardi, tanto che presto o tardi torneremo a ribellarci
perché non sappiamo più come sfamarci
stravolgerei il passato, qui non c'è futuro ad aspettarci
siamo esseri umani ma trattati come stracci

rit:
Rifletto spesso ma non riesco
a prender coraggio, mai come adesso
fuori fa fresco, mi copro ed esco
la primavera porta nostalgia e mi travesto
nei mille volti che rappresento, e adesso
nella pozzanghera il tuo sguardo, il riflesso
metto il piede, prendimi pure per fesso
posso solo immaginare di averti accanto
guardo la nostra foto nelle valigie che già sto disfando

Nostalgia — The Haze

Inserito da Vincent Lo Vasco

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook