13k+ testi hip hop italiani.

P.C.P.T.
Think'd

♥ 1213

A Molfetta c’è qualcuno che non aspetta e non accetta / qualcuno che si farebbe fare il culo pur di fare il culo a sta mafietta / qualcuno che non crede a ciò che vede succedere / ma vede in ciò in cui crede un motivo per continuare a resistere /
chi va via mentalmente rimane o ci ritorna perlomeno / e chi ci sta non ha abbastanza sostegno per contrastare sto popolino / dico esattamente a voi, in mezzo a tutto sto casino, sappiate / che non saremo mai come voi volete / accendete un cerino alla Madonna che pregate solo quando vi conviene / in chiese che più che umili dimore so roba da qualche milione / in case con crocifissi che nascondono bustine e grammi / e in confessionali dove le penitenze si chiamano minorenni / io consumerei le vostre meningi / a furia di spingervi ad autocostringervi a capirvi / per poi convincervi a concederci / il sacrosanto diritto di difenderci / invece qua ognuno pensa a se stesso / ognuno ha il suo avvocato e il suo processo / ognuno ha il suo sindacato e il suo manifesto / e puntualmente ognuno ha sempre qualcuno da cui farsi pagare il consenso / ma quale scontento? Che qua tutti si lamentano / e poi non muovono mai un dito quando dovrebbero / tutti che predicano l’antirazzismo / e poi cambiano marciapiede perchè un immigrato sorride a loro figlio / ma andatevi a vedere le web-stronzate che filmate / andatevi a scannare di shopping nel paese delle fate / oppure andatevi a sparare i botti nelle mani che non pulite / anzi, andatevi a sentire ste cover band strapagate, che possino morì ammazzate / non cerco scontro e anche se punti il dito contro, almeno stai attento / le altre quattro dita son rivolte verso te stesso / in sto pezzo non serve un ritornello o imparare a memoria il testo / serve capire quale diavolo sia il senso di tutto questo


Salve Gentile Redazione, vorrei denunciare un problema nella mia città / ho scritto alla mail, ma non ho ricevuto risposta / vorrei verità e giustizia.. come? Non trattate questi argomenti? / chiaro, sostituite una bottiglia di vino con 1500 manifestanti / scusi signora Redazione, lei dice di dar voce ai cittadini / dice di esser foce di acque pure e chiare, non di latrine / dice di sparger amore e pace ma con le freccette indicative / io dico che na tre quarti non ce la leva nessuno il 25 aprile / considera queste rime come una testata a una testata / perchè combatto contro la strumentalizzazione, loro arma preferita / che tu ci creda, o no, questo è molotov hip hop da yellow-black block / hardcore come tonno e nutella, fagioli e burritos / io non scrivo né per un collettivo né per un partito / scrivo a mio modo, per uno scopo, col mio credo / e mi chiedo: ma quella scritta in prima pagina è un nome o uno stato fisico? / meno male che il cartaceo è ottimo come carta igienica, anche se è un po’ ruvido / dubito della credibilità della loro parola / soprattutto quando l’omonimia si differenzia solo per “Nicola” / ed è vero, cinque morti sul lavoro non si ricordano con bandiere partitiche / ma manco infangando tutto con pubblicazioni squallide / odio costante per voi che parlate e parlate, la bella gente / e accusate pure le persone stesse senza le quali il 3 marzo non si sarebbe fatto niente / il sindaco definisce solidale la città, e tutti ci credono / ma quella mattina gli altri settantamila solidali dov’erano? / e poi patetiche quanto improvvise rinascite nel politico / movimento giovanile cosa? Chi? Ma da dove cazzo escono?? / per non parlare della concezione di giornalismo in tutto il settore / dove se non gli dai un comunicato non ricevi pubblicazione, e questa sarebbe informazione? / basta! I lavori al porto, il progetto del corso, le bombe in mare / i concerti al borgo e i tamarri in doppia fila a lungomare / i partiti falliti, le processioni senza riti, le comitive senza il gruppo / e le astensioni, le concessioni, le assoluzioni.. pagherete caro, pagherete tutto

P.C.P.T. — Think'd

Inserito da Si Come No

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook