13k+ testi hip hop italiani.

Preclusioni
Think'd

♥ 848

Determinati istanti hanno di che lamentarsi / nel considerarsi vittima degli attuali contanti / tristemente costanti e obbligatoriamente distanti / da sta mentalità ribelle ai vostri comandi / non prendo contatti con grandi contratti / con tatti così distratti da autodegenerarsi / m’avvio su tempi presenti in normali espedienti / anche conosciuti col nome di quattro quarti / e mo riparti nella parte da farti a carte / gli scarti dell’arte con cui mostrarti parte / dei conseguenti insulti risvolti dei tuoi molti volti / rivolti né in cielo né in terra ma su marte / allora annego male situazioni da troppo tempo in ballo / favorite da dinamite provocante moglie del fallo / tutto in stallo, totale, chiamalo pizzo / perché ne paghi il prezzo che di sto pezzo non c’hai capito un cazzo / analizzo il mezzo con cui disprezzo l’apparenza / e il risultato è autenticato come indifferenza / sentimento al momento a me abbastanza accostabile / per l’errata immagine creata in modo discutibile / fragile argine margine dell’esser bersaglio facile / della solita compagine musicalmente celibe / e ancora credi che starò ad ascoltare il vizio / con cui continui a insegnare illusorie lectio / è solo uno strazio, un più che fondato giudizio / il tuo giudicare senza conoscere fin dall’inizio / figlio dell’ozio, ma come forma d’attività / l’elogio alla pigrizia del socialista Lafargue / sono composizioni con posizioni delicate / affiancate a neuroni coi cromosomi a rate / invece, voi siete ciò che non credete / convinti di lavarvi la bocca col Colgate

Preclusioni — Think'd
inserito da Delirium in Apple

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook