13k+ testi hip hop italiani.

It's Real
Totò Nasty

♥ 889

Faccio suonare batterie fredde di ghiaccio nei miei modi comuni
scuderie da finto macho dimmi che droga assumi
io fumo spray, mi faccio di roba
che ci rimani con le cuffie attaccate in stato di coma
mio 96 avevo solo 9 anni
chiamato l'albanese per i pantaloni larghi
ma la sveglia di mio padre passava musica buena
ci stavo appresso con l'orecchio per capirci i retroscena
97 mi muovo ancora appena
break insieme a 'mberto sopra i cartoni giù in garage
i primi pezzi con gli spray da decoupage
aelle fotocopiati i treni sembravano miraj poi bounce
studio a mille sopra a pagine e bozzetti
cassette ririprodotte e duplicate nei cassetti
sigarette che camuffo con patate al formaggio
98 di dirlo a mamma ancora non ho il coraggio
muore nonno, quello a cui ho fottuto il nome
mi prende male, smetto di stare appresso alle persone
fanculo skippo, ultimo banco assieme a cuema
come te la passi miché, ci siamo persi nel sistema
scena muta 99 io restavo a fare prove
nascondendomi là dove si respirava hip-hop
emarginato dalle maggiori crew di strippo
mafietta di paese mi trovarono d'inghippo
scappo più spesso, corro appresso alla mia Vieste
old school writer, la mia culla piena di scenette
ci davo dentro con le tecniche da star
2000 mamma preannuncia che si cambierà città
nel frattempo ambaradan balletti da quadriglia mega
viaggi per l'Italia di folklore imparo a stare in scena
2001 si sbarca al liceo
fuori i pomeriggi per capirci il nuovo galateo
io prima reo di non essere gradito, vengo accolto e poi spedito
in situazioni dove prima m'era proibito
incrocio il micro, aggiungo un pezzo ai Mic Killarz
2002 il primo disco dà la strizza
si registra mangiando pizza come ninja con la cazzimma di chi inizia
dove più passa il tempo più s'insinua e ti vizia
postumi s'altera a malattia fittizia, si fomenta e sponsorizza
serate d'ubriachezza sventolando rizla
2003 gli 8 soci vengon meno
ma scopriamo i banger, internet uguale spam a costo zero
2004 viaggiamo di stacanovismo
2005 no problematiche per un disco
ufficialmente, ufficiale mentre
aumentano le collaborazioni coi T'roonz
ai live avevamo una scaletta
e non solo basi messe in loop (messe in loop)
e tutto sembrava andasse così lento
ma non trovi un cambiamento se sei tu che ti stai muovendo
nel frattempo 2006 ossessioni a casa match coi genitori
fumavo sopra al tetto i miei cannoni ma poi
bam fuori con la maturità
viaggi pagati dalla ganja in società, perplessità un po' meno
ma i miei mi credevano ancora uno scemo
quando serioso ripetevo "Io sto studiando rap"
ed il 2007 l'anno con l'umore a secco e il cuore a fette
pannelli assieme a bred sincronizzo le lancette
poi scrivevo sempre frasi da No Sense
iniziamo ad affacciarci ad altra gente (già)
facciamo video in style coordinati col myspace
studiamo più particolari da Corrado face to face
poi qualche live, solisti quando mai
rimaniamo ancora assieme pure se non mi crederai
e nei freestyle respiro pure stando a tempo
saifa la notte a san Lorenzo ma tu non mi rivedrai
io fermo nel mio sclero ormai da un tot
vivo il 2008 respirando hip-hop fino a mo...

It's Real — Totò Nasty

Inserito da Michele Sperà

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook