13k+ testi hip hop italiani.

Racconda trista
Totò Nasty

♥ 867

Racconda trista
racconda trista
mo quale trista
storia kinaja mo (x2)

busso ma non m'apri io fuori cerco muri da cagarmi
coraggio per impormi palle per espormi
ma mo stanotte mami mi sento finto e senza ali
fragile e senza alibi
portato in alto come calici che mi vanto di bere
senza mai starci male senza barcollare
io figo con le droghe l'immortale
ma dove vado?
io non so manco dove vado
io che ho paura di prenderle io che ho paura di darle
una vita costruita da balle che a contarle se ne dicono in giro così tante
che non fa manco strano confessarle
intrippato con la cultura dal lontano 97
ma io per lei forse non ho mai fatto niente
lei m'ha salvato dalla vita m'ha salvato dalla sfiga
e dalla solitudine omicida
ciunnello come sempre scrivo lettere a chi sente
dovete spingere potente più potente
che a dire roba tutti quanti sono bravi
a farla manco i pochi che speravi
io sono solo sarò solo essendo il solo ad ogni modo
a volermi bene per come sono a criticarmi se ci sono
stanotte anonima boiata familiare
la mia camera piena come non mai delle mie pare
esco fuori con la voglia di spaccare ma la paura da bambino che mi sale
quindi se m'incontri insultami, sbeffeggiami, già che ci sei picchiami
vedrò di abbattere i miei limiti ed il mio vecchio le sue stronzate sempre le migliori
s'avverano e m'avvelenano da fuori, s'avverano e m'avvelenano da fuori


Racconda trista — Totò Nasty

Inserito da Michele Sperà

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook