13k+ testi hip hop italiani.

Maledettamente disagiato
Tradez

♥ 381

Prima ti volevo, ora ti voglio morta,
Che sono un figlio di puttana non te ne sei accorta.
E sogno la catarsi come Schopenhauer,
come biasimarmi se spero che tutti questi stronzi muoian male.
Eppure io provo amore soddisfatto o rimborsato,
a questo punto avrei così tanti soldi da comprarmi uno stato.
E' scontato dire che con te scopavo, mica amavo,
L'apice del tuo orgasmo era quando ormai ti insultavo (troia).
Mi drogo da solo in camera,immerso dentro la paranoia,mentre penso alla Madonna
quanto sia troia. Sono un apatico del cazzo vestito di noia,
che romantico di porta a cena da MC Donald's
E in questa vita troppi conti che non tornano,
cerco la buonanotte invano come un orfano,
dici sorridi alla vita e non vedi quanto sto male,
sarebbe come sorridere ad un tumore terminale.

RIT.
Sono maledettamente disagiato tu forse non l'hai capito ed è per questo che mi ami,maledettamente disagiato,al punto tale che nemmeno spero in un domani,
Sono maledettamente disagiato tu forse non l'hai capito ed è per questo che mi ami,maledettamente disagiato,al punto tale che nemmeno spero in un domani.

Terminare l'esistenza sarebbe un po' troppo facile,
creare opere d'arte tagliando le proprie tavole.
Amo avere una puttana che si crede la mia ragazza,
che mi chiama insultandomi mentre me ne scopo un' altra.
Dimmi cosa posso darti?
Non amo neanche me stesso, adesso dimmi come posso amarti?
E spesso mi vergogno di me stesso perché non esterno ciò che penso finendo per poi dare la colpa agli altri.
Vivo un dissidio interno e cancello ogni sentimento,
vivo in esso, ma niente sarebbe meglio.
Resto sveglio, cuffie nell' orecchio, fuori grida il vento.
Ti vorrei nuda in strada a morire di freddo.
Convivo con la mia follia - che cosa vuoi che sia?-
quasi non ti saluto dopo una botta e via.
Tu che mi chiami stronzo, io che ti chiamo troia,
la nostra storia è la più bella della storia.

RIT.
Sono maledettamente disagiato tu forse non l'hai capito ed è per questo che mi ami,maledettamente disagiato,al punto tale che nemmeno spero in un domani,
Sono maledettamente disagiato tu forse non l'hai capito ed è per questo che mi ami,maledettamente disagiato,al punto tale che nemmeno spero in un domani.

Maledettamente disagiato — Tradez

Inserito da Carlotta Bellocci

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook