13k+ testi hip hop italiani.

Ricordi A Fuoco
TruceBoys

♥ 9874

Benetti:

Dormendo sul 45 notturno, disturbo con i miei sogni chi ho intorno. Intanto paralizzato qua dentro vedo il mondo che scorre lento da finestrino, prima c’eri tu che proteggevi i il mio destino. Se volevi restarmi sempre più vicino, ti ricordi tutto era più facile? Ma il ricordo è fragile, labile e i miei pensieri contorti. Vorrei dimenticarmi tutti e tutto ma non posso! Ma io non sono un debole del cazzo, ho in mente discorsi che non capisco ma, perché insisto con ricordi con cui mi ferisco? Loro non si allontanano, si fissano e mi odiano. E anche domani non li scorderò, cercherò di renderli utili per non vivere giorni futili, con la saggezza degli umili, camminando e affrontando strade di occhi malevoli.

Rit: Non smetterò di perdermi io per cercarti, ma di sperare ancora di rincontrarti, poi rivederti in occhi, anche di altri, sei sempre il fuoco acceso nei miei ricordi

Cole:

Curami, nel tuo ventre chiamami, amami loro allontanali prendimi in braccio capisco subisco ma combatto tutto e cresco cristo , questo film già visto, psicofarmaci cliniche impazzisco, curami, amami, lasciami ci riesco a camminare solo ce la faccio coraggio e quando sono stanco c'è il tuo abbraccio che brucia la pellicola ecco dal tuo volto scende una lacrima nuotiamo insieme fino all'isola voglia di farcela e di restare la e la mia mano è gelida stringila, ho paura che mi rubino l'anima, succede e mi date da bere un bicchiere di carta (fanculo) divisioni di merda di ricordi offuscati malati figli dei sogni dei figli deviati!

Rit

Noyz:

Torna il fantasma dal passato , mi chiama da una foto chiusa dentro un' album impolverato, dimenticato ma inchiodato in fronte , un'immagine inquietante sospesa nel limbo di un morto vivente, una camera ardente mi si chiude intorno ricordi in cui mi perdo mi gela il sangue in un caldo d'inferno, s'infila un incubo nel sogno sparisce il sonno sguardo perso nello specchio del bagno il buco di un pugno sulla porta! la ricostruzione distorta di una situazione morta e sepolta ti fa paura pensare a com'eri amori e dolori oggi riprovo a scordarmi di ieri anni di piombo che anno preso vite aggratis combo di pischelli in overdose morti pe i prati un cuore estratto che continua a battere me ne continuo a fottere anche se tanti hanno scelto di smettere

Ricordi A Fuoco — TruceBoys
inserito da stegabber

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook