13k+ testi hip hop italiani.

Ognuno per sé
Two Fingerz

♥ 9420

[Ragazza]
So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi
Infondo basta chiedersi il perché
(Two Fingerz)Ognuno pensa per sé.

[Dan T]
Rosso, frutto proibito voglio ma non posso
Giallo, limone acido sulla ferita mentre sanguino
Verde, qui la speranza non serve
sopravvivo mischiando erbe alla fine è solo tempo che si perde
Blu, sto in un'igloo di indifferenza vorrei che ci stessi tu
ma poi a me chi ci pensa, la mia vita è troppo densa
Argento, sono gocce di tempo, il sole Oro,
Qua sta piovendo, la vita a colori e noi stiamo ridendo,
Ma questo mondo è grigio:

Non mi spaventa la realtà ma i sogni che uno fa,
ciò che si vuole e non si ha
Tu hai fatto tanto, già..
Sotto i nasi lunghi della gente le qualità sono viste a metà
Io sono stato di là, ho potuto guardare di la
Un angelo è venuto e mi ha fatto vedere come sarebbe
Se vogliamo, possiamo tienimi le mani strette,
Se vogliamo e ci crediamo non sarebbe, sarà!
Sguardo di Venere, vinco con te le tenebre
tu sei l'immagine che vive dietro le mie palpebre
chiudo gli occhi e ti vedo, sei la mia luna, Dea Maya,
Li riapro perché a volte ho paura che tu scompaia.
Se in questa vita il cane abbaia più forte di lei
Ora rimango al tuo fianco,
ora siamo due voci, due corpi,
due cuori, due anime
Pronti a combattere i draghi là fuori e urlare contro gli Dei.
Muri d'acciaio senza porta, saranno spallate sul ferro finché non si svolta.
Sarà l'istinto che detta l'azione fatale, qui nessuno ti aspetta
In più ti ridono in faccia quando tu stai male, ma..
Se vivere è così vivo così,
so che non dovrei prenderla così, ma sto in un film in mezzo a finti Brad Pitt.
Noi, diamo un peso a ciò che è attorno
gli altri sono robot e formattano emozioni ogni giorno, lo so:

So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

Vorrei gridarlo al mondo (Ognuno pensa per sé)
Vorrei cambiare il mondo (Ognuno pensa per sé)
Ti costruirei il mondo (Ognuno pensa per sé) (Ok, Baby)
Vorrei pensare per te ma... (Ognuno pensa per sé)

Predico che il tempo non si butti ma qua mi sa
che ne perdo più di tutti la verità,
è che ognuno c'ha i suoi cazzi ma la metà,
servono a colmare vite fatte di banalità,
Scelta comoda,
il merito qua non va a chi opera
qui si vive in playback e chi ti supera è
chi ha più contatti di te
Il piatto è troppo alto e perdi col poker in mano
contro i loro bluff
che se sapessi come fare forse non lo farei
compromessi amichevoli
meglio darsi del lei
Se fingessi direi che non ti penso e mi porrei divieti
ma la verità è che mi completi (Già)
siamo lo yin e lo yang,
il pensiero e l'azione,
il bene e il male,
gli ingranaggi di un motore in funzione
il giorno e la notte,
il sole e la luna
Il sogno reale, io senza te...Non c'è ragione alcuna!
Sarebbe come un pezzo solo senz'anima
piangere senza lacrima
tagliarsi ma la ferita non sanguina
Un coro gospel stonato,
un poster bianco
sarei le cose che ho sbagliato
senza avere alcun rimpianto

So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

[Ragazza]
So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

So che non dovrei prenderla così,
ma qui niente sembra muoversi,
infondo basta chiedersi il perché
ma qui ognuno pensa per sé

[Dan T]
Questo è per te
solo per te
sarà sempre per te
Fino alla fine dei miei giorni

Ognuno per sé — Two Fingerz
inserito da gege766

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook