13k+ testi hip hop italiani.

NEWERA
VEGAS

♥ 1586

Scrivo barre e soffro dentro, ma ho ancora la lucidità di mettere tutti i miei drammi a tempo, ho provato a prendere un foglio e dire "lo riempio" ma non riesco il singhiozzo spezza il ritmo perchè piango.
E sento, solo scream, urla mi fanno da beat, preso male, l'ansia sale, solo come a Silent Hill, e mia madre si dispera ma la colpa non è mia, perchè un altro uomo l'ha lasciata e se n'è andato via.
Non rappo per emergere ma per riuscire a far emergere qualcosa che non riesco ad estromettere, rimettere diventa regolare, un clichè, il mio tono è piu marcato e più volgare: Pamphlet, verso sto schifo di posto che voi chiamate mondo, dove io conto, i veri sulla mano di un monco.
Sono pronto a tutto, sono pronto al lutto, pur di non far rimanere i miei fratelli col palato asciutto.

RIT: E' da tempo che io vivo, cercando un buon motivo per sincronizzarmi col destino, ma ogni volta che ci arrivo vicino al punto mi imbatto in un punto interrogativo.
Tutto quello che ho passato, tutto quello che ho provato poi si è dimostrato del tempo sprecato, ma poca gente resta vera, alza la bandiera, dentro alla bufera abbasso la visiera, new era.

Occhi spenti senza un'anima all'interno, brucio come all'inferno anche se fuori il freddo picchia, benvenuto inverno, perdo tutto quello in cui credevo che volevo un giorno realizzasse ogni mio desiderio.
Mamma mi dice 'aspetta', io aspetteró, ma bestemmio il padre perchè un vero padre mai l'ho avuto e mai l'avró, senti come sto male, piangere e reccare è letale, non puoi nemmeno immaginare ció che provo.
Resto faccia al suolo, come un negro con un cop dietro nel suo blocco, homie sangue dalle nocche, parlano le bocche, ma quelle della verità è troppo tempo che suonano vuote.
Su la radio, su lo stereo, su il volume del mio ghettoblaster, basta, scappo via veloce, more faster, come Rock.
Ho una roccia sullo stomaco che mi accompagna ed ogni giorno che passa diventa montagna, pesa e pesa tanto, ma non pesa tanto quanto un pianto di mia madre mentre invento un quarto.
Sono stanco, consapevole di avere perso ancora questo gioco di ruolo, giocando nel mio ruolo.

RITx2
Lyrics by:MM

NEWERA — VEGAS

Inserito da GobboeFiero

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook