13k+ testi hip hop italiani.

calibro 9 mm
Vincenzo Da Via Anfossi

♥ 1429

Oggi sono occhi aperti di prima mattina
perchè il giorno si trascina vita della sera
in zona lingua reclusa come in galera
ho rime al sangue punti in bocca dalla sera prima
alla schiena madama trama sotto madonnina gente acclama
cerchio aperto e volto aperto con lama
è rispetto che cola sul pezzo nato nel blocco
studio sconti di pena
china sceneggiatura se scaldo ne senti l'odore
rima a cucchiaino e si evade da San Vittore
vivo dove un bambino nato nel ghetto
scrive più bibbie di Mose nel deserto
sbirri cercano il pretesto mentre cerco d'essere onesto
la fine è un ferro nel letto come reperto
non ha capito che decapito sull'asfalto
e morto un papa se ne fa un'altro
veri drammi popolari per programmi milionari
mentre TV inietta bugie di mondi migliori
ma gli occhi sono lo specchio dell'anima
la mia sanguina e Dio è il coroner che l'esamina

RIT

Calibro 9 mm a cento passi
se non hai il fegato rischi lo shock
cerca nei blocchi che trovi in via anfossi
dove la plastica si chiama Gaston Glock


In uno stato debitore sono mani fasciate
con fasce di sangue e sudore lacrime dal cuore
stendono rime che stringono come filo spinato
nato dove i polsi vantano catene e Rolex
materialista non faccio mosse politiche
verso lacrime pratiche come agl'angoli zingare
mani tese leggono mani feroci
ma la mia linea della vita ha finito gli incroci
su le mie retine cicatrici, che dici
sarà per questo che vedo volti tagliati
poesie ed immagini rapite dal reality
blocchi solidi in cerca di liquidi
abili negli alibi e ghetto analisi indagine a zero
e per neero che paghi i dazi
qui gl'infami hanno prezzi ed indirizzi
per questo lascio sbirri avidi privi d'indizi
china sporca su dita lascio impronta
è una ronda in zona che aspetta che venda
tiro un pò sposto via la tenda
sbirro giù in divisa non lascio che mi prenda

La tua lingua non batte non ha parole
tra mille falsi senti i veri a cui batte il cuore
l'inchiostro gocciola dolore su carta precaria
si passa dal cordone ombelicale all'ora d'aria

RIT

Calibro 9 mm a cento passi
se non hai il fegato rischi lo shock
cerca nei blocchi che trovi in via anfossi
dove la plastica si chiama Gaston Glock

calibro 9 mm — Vincenzo Da Via Anfossi
inserito da ivan gaudiano crisi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook