13k+ testi hip hop italiani.

L'essenza
Whiteboy

♥ 4066

Raccontarti la mia storia a me non cambia niente,
Se non dai più punti in cui colpire,a tutta questa gente,
Per questo non sai molto se non che son diffidente
E che l'ho scelto e lo farò finquando non sarò più niente,
è evidente,dove c'è quantità la qualità scarseggia,
Ora che il vuoto è tale da sentire il fiato che riecheggia,
Un micro per salvarmi e star lontano da sta feccia,
Un dito per schiacciarvi e prendermi ciò che mi spetta,
Io non ho fretta,abituato ai piatti freddi come la vendetta,
Che pure se riscaldati,poi resta la stessa merda,
Credi ti convenga?
O corri senza pensare oppure pensaci e rallenta!
Il cuore a 130 e conto i battiti,
Pronto a fare fuoco contro il mondo se tu non sei pronto datti bì,
Ho tanti buoni motivi non serve un alibi,
Un fiume in piena non lo blocchi solo se alzi gli argini,
Giro di notte per vederci chiaro come i gatti,
Giuro non me ne fotte anche se parlo solo come i matti,
In ogni verso c'è un volto di voi,odioritratti,
Per ogni scazzo c'è un conto che sto per presentarti,
Ritorno sui miei passi,indietro e avanti,
Ho fatto tanti sbagli ma non servi tu per giudicarmi,
Ho messo la passione sempre prima dei contanti,
Per questo se arrivi in cima non c'è un cazzo da invidiarti!
E farlo per me o per gli altri,non è importante,
Cerco di trasmettere l'istinto che m'ha fatto grande
E saper vivere distante dallo schifo,scandire il tempo con un dito
Fino a quando non avrò le mani stanche!
E tu vuoi fare Dante ma la Knowledge non la compri,
Perle ad un pubblico ignorante,non è cosa per molti,
E le cazzate che racconti prima o poi tornano a galla,
Ma per ora scialla torna a fare musica per sordi!





L'essenza — Whiteboy

Inserito da Emanuele Piscini

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook