13k+ testi hip hop italiani.

Una Giornata Del Cazzo
Yoshi

♥ 1373

Mi si sta spaccando il cuore
Crepe lungo la spina dorsale ti divora come un tumore
C’è un fetore che amalgama il dissapore
E nel giro di poche ore
Inizierò ad ammuffire mi lascio morire
Voglio sparire annientami per favore
So che non servirà
Il dolore in cui va a fondo sto mondo so che non passerà
Non esiste un lavoro libero
Conosco me stesso ma il lavoro non mi da modo di esprimerlo
Chi mi rappresenta?
Più che politica e esperienza ci vuole un inversione di tendenza
Chi dispensa amore
E chi regole che cancellano ogni stimolo interiore
chi vuole capire?
Aprire gli occhi e vedere che modo ha di agire sul mondo in cui vive

RIT. Coincide la mia e la tua senza lite
Senza che vi inacidite
Buck! Colpite com’è che niente vi uccide
Gli stronzi hanno vite infinite

Stronzi, con poco spirito critico
Vivono in modo ridicolo fieri di quel che scrivono
Stronzate! Su che testate poi testate che ti darei
Stupido burattino che giochi a fare il Dj
Vittima di un direttore della programmazione
Che oltre che vecchio è un cojone in missione
Pedina di un sistema compatto
Giovane imprenditore di me stesso sto cazzo
Hai svaccato
Sei la causa di ogni soldato che abbiamo sotterrato
E non ci sto più quand’è troppo poi scoppio
Ehi! Per la tua campagna ho un nuovo lancio
Accanirsi sugli spinelli e aiutare chi dichiara il falso in bilancio
Eh? Oh no? Si!

RIT

Una Giornata Del Cazzo — Yoshi
inserito da yoshi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook